sabato 10 novembre 2012

L'eco spesa, si fa alla spina!

Ho sempre amato l'angolo del self-service all'interno del supermercato Auchan, dove in totale autonomia ti prendi le tue bustine trasparenti, le carichi di ciò che preferisci, le pesi e paghi.
Ammetto che però, dopo aver scoperto il "Negozio Leggero", mi si è spalancato un mondo, altro che i dispenser del supermercato, qui si acquista la qualità e poi c'è l'imbarazzo della scelta.

Ero con la mia migliore amica alla ricerca di una buona caffetteria, passeggiavamo per Via Chiabrera, quando le vetrine di questo negozio ci hanno fatto bloccare inebetite..Si scorgeva infatti un'accogliente locale colmo di dispenser,barattoli, libri.
Abbiamo tentennato giusto un secondo e poi siamo entrate.
"Negozio Leggero-La spesa alla spina". Basta mettere piede all'interno, per assaporare una nuova dimensione,tutti i prodotti sono divisi per categoria e sono inseriti nei dispenser o all'interno di bolle di vetro, si può acquistare pasta, riso, cereali, spezie,caffè, biscotti, taralli,uova fresche, caramelle,olio, detersivi,saponi, cosmetici, dentifrici, ci sono tantissimi prodotti e la responsabile del negozio, è pronta a farti vivere una vera e propria esperienza sensoriale. 
La spesa alla spina è un modo nuovo di rispettare l'ambiente e il proprio portafogli. I prodotti vengono venduti senza imballaggi e questo riduce i rifiuti e i prezzi. I clienti possono decidere se acquistare direttamente lì i contenitori durevoli, per poi riutilizzarli ad ogni spesa,oppure se portarseli direttamente da casa e riempirli con ciò che si vuole. E' davvero una bella idea questa, perchè permette di informare e formare una coscienza ecologica, che va contro la cultura imperante dello spreco...
Inoltre ci sono delle cosette interessanti...per esempio chi ama il sushi fai-da-te, qui può trovare i fogli di alga a 0,89 al pezzo,  oppure per chi impazzisce per le novità, è molto curiosa la pietra di allume di potassio che è un antibatterico naturale e quindi funziona come un vero e proprio deodorante. Utilizzarlo è molto semplice, basta bagnarlo e applicarlo sulla pelle pulita, in particolare sulle ascelle, sui piedi e sulle zone interessate, la pietra depositerà uno strato di sale sull'epidermide, prevenendo la formazione dei batteri che sono la causa dei cattivi odori.
 Nel negozio c'è un bel via vai e a quanto pare si tratta di clienti affezionati, che a poco a poco si sono convertiti ad una spesa più ecologica.Mi sono ripromessa di passarci con più calma e di farmi una bella scorta di caramelle, magari provare qualche tarallo piccante...mentre per quanto riguarda la spesa vera e propria, dovrò sensibilizzare mia madre;-)

Per qualsiasi info:
http://www.negozioleggero.it

Nessun commento:

Posta un commento

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+