mercoledì 9 gennaio 2013

"Souffleina"...La frittata che non si gira!

Ci sono giorni in cui non abbiamo troppa voglia di impegnarci tra i fornelli...il tempo stringe ma la fame non si fa attendere e così qual è la soluzione??? 
Trovare un piatto unico, gustoso e appetitoso che in un certo senso...si cucina da solo!
Senza rinunciare alla genuinità e alla linea, ci possiamo preparare una bella frittatona al forno, gli ingredienti di sicuro li troviamo già nel nostro frigo e possiamo decidere a nostro piacimento come rendere la "souffleina"più sfiziosa per il nostro palato.
La ricetta di mia madre, è veramente una ricettina lampo, in 20 minuti ci si siede e si mangia.
Gli ingredienti per 4 persone:
-9-10 uova
-sale q.b.
-150 g di provola affumicata (o formaggio a vostra scelta)
-parmigiano grattuggiato q.b.
-un bicchierino di latte
-burro
-olio
In una scodella di vetro, sbattiamo le uova e aggiungiamo il sale (o insaporiamo con spezie varie a nostro gradimento). Tagliamo a pezzettini piccoli piccoli la provola e aggiungiamola nel composto insieme al parmigiano e al latte. Prendiamo una teglia da forno (perfetta anche quella usa e getta) e se vogliamo evitare di sporcarla, copriamo con la carta da forno, ungiamola poi la teglia con un filo d'olio in modo da ottenere un impasto ancora più soffice. Ribaltiamo tutto il contenuto della scodella e mettiamo al forno, già caldo, nel ripiano centrale (se forno elettrico a 180°), per circa 20 minuti o poco più. Quando vediamo che il composto inizia a crescere , ossia a metà cottura, alziamo la fiamma tra i 200-220°e aspettiamo di vedere la superficie dorata per aggiungere dei fiocchetti di burro, che doneranno morbidezza. 
La "souffleina"(frittatina che non si gira) è uno dei piatti salvavita, rapido e che non sporca, sarà pronto da mangiare non appena avrà formato una croccante crosticina nella parte superiore. 
Vi assicuro che è la soluzione migliore per tante occasioni:
a) Non abbiamo tempo? La preparazione è veloce
b) Siamo poco pratici tra i fornelli? Perfetto si cucina da sè!
c) Non vogliamo sporcare la cucina?Niente di meglio...
La definiamo "souffleina" perchè è a metà tra il soufflè e la frittata, è la prima frittata che non va girata, perché ci pensa il forno a cuocere sopra e sotto ed inoltre possiamo sbizzarrirci, creando ogni volta sapori diversi, perchè all'interno del composto base della frittata al forno (uova-sale-latte), possiamo inserire qualsiasi ingrediente...
Se ci sono avanzate verdure, formaggi o insaccati non esitiamo, qualsiasi cosa all'interno della "Souffleina" assumerà un gusto prelibato!

2 commenti:

  1. io di solito la faccio con le verdure!! e buonissima e poi veloce da fare!! perfetta!!

    RispondiElimina
  2. La faccio anche io qualche volta, è più leggera e digeribile della classica frittata... di solito ci metto del prosciutto cotto sminuzzato assieme a del formaggio brie... oppure con quello che ho nel frigo... è buonissima :)

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+