mercoledì 12 giugno 2013

E dal caos...la creazione!

Dapprima...il caos!!!
Nel delirio del caos mi balena un'idea, subito l'idea si concretizza e attraverso la creazione diventa realtà.
Follia?!?no! Boh! Forse si...o forse mi sto immedesimando troppo nei concetti fino a perdere la cognizione della realtà...ad ogni modo, oggi ho avuto un'idea, vi racconto la mia giornata in maniera didascalica, ma bando alle ciance...Lascio parlare le immagini.

Meggy-studentessa-no-stop è davvero un personaggio strano, la beccate la mattina sorridente e piena di vita, ma già dopo pochi minuti il sorriso inverte la curva, l'umore cambia e la pesantezza sale, si distrae, si guarda intorno, pensa di mollare ma nel momento di sconforto più totale, ecco che da lontano arriva l'illuminazione divina che la spinge ad aprire gli occhi e ripetere.
Le fasi del suo studio si presentano così, altalenanti e squilibrate, certezze e incertezze si danno il cambio, come dolcezze e amarezze si sostituiscono le une con le altre... fin quando sul gong arriva il picco energetico e dopo la scossa, via...il sonno profondo! 
Sono anormale io o queste percezioni altalenanti le avete provate anche voi? Bah...Illuminatevi!!!
Intanto direi che è il caso che io mi faccia un pisolino....La stanchezza è talmente tanta che i libri mi sembrano davvero soffici ZzzzzzzZZZzzzzzzZZZZZ  :-)

19 commenti:

  1. Ciao1 Ricambio con piacere la tua visita! Tua nuova follower :)

    RispondiElimina
  2. proprio oggi ho comprato le tic tac!!! ti seguo molto volentierio anche io...mi trovi già tra i tuoi lettori fissi!!!! bacio

    RispondiElimina
  3. Tesoro, io so solo che ci vuole tanta costanza e forza di volontà per studiare....ti capisco, ci sono passata!!!
    Per un esame, diritto privati, sono arrivata al punto di studiare 100 pagine al giorno e ripeterne altrettante...da urlo!
    PS: davvero sei riuscita a trovare comodi i libri? ;)

    RispondiElimina
  4. Carina l'idea di raccontare la giornata con le foto :)
    Forza e coraggio con lo studio :D

    RispondiElimina
  5. Ah le tic tac rosa mi mancano! :P
    Ciao

    RispondiElimina
  6. No ma le tic tac rosa? :) anche io quando studiavo cadevo spesso in deliri :)
    kiss

    Tati loves pearls

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. In questa occasione storia della filosofia medievale...tremendamente interessante ma per certi versi difficile!

      Elimina
  8. Ahahah...anche io faccio un casino infernale quando studio...
    Ti seguo anche io,Grazie mille!
    Veronica!

    RispondiElimina
  9. Grazie per essere passata da me! E complimenti ancora per il blog, di cui ero già lettrice assidua.. :D

    RispondiElimina
  10. Molto carino il tuo blog :)

    RispondiElimina
  11. il tipico andamento quando studiavo era come te, altalenante tra alti e bassi....ma le tic tac mi hanno conquistata piu di recente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le tic tac mi piacciono perchè sono poco impegnative, spezzano la fame e rendono meno amaro lo studio!

      Elimina
  12. ahahahahaha capita a tutti...!!! ah... io mi deprimo anche XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovvio depressione modalità on, 2 giorni prima dell'esame...quando ormai sai che manca poco ma non hai più voglia di ripetere! ahahah

      Elimina
  13. Ciao Meggy sei veramente molto simpatica ti seguo con piacere. Elisabetta

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+