giovedì 5 settembre 2013

La "mia" Stoccolma...

E come promesso, dopo Amsterdam è il turno di Stoccolma!
Un paesaggio surreale, una cartolina photoshoppata e carica di romanticismo, Stoccolma regala stupore, regala l'inaspettato, è un continuo "wow, hai visto?!", è una continua emozione.
Con il mio ragazzo camminavamo alla ricerca di scorci da immortalare, ogni angolo ci catturava, ogni angolo era già in posa.
Gamla Stan, il cuore della città, il centro storico, è una sorta di semi-isolotto, tutte le meraviglie sono concentrate in quella zona. Senza mappe e senza particolari attenzioni, basta sapersi lasciar andare.
Negozietti, locali, ristorantini, la piazza con i 3 coloratissimi palazzi e poi...senza accorgercene arriviamo al maestoso palazzo reale. 
Dei gendarmi ci fanno cenno di toglierci di mezzo e così ci ammucchiamo tra la folla. Centinaia e centinaia di turisti muniti di macchinette fotografiche erano in attesa di qualcosa. Guardo l'orologio "Ore 11:59...forse c'è il cambio della guardia, avevo letto qualcosa a riguardo!".
Restiamo anche noi in ammirazione del palazzo e verso le 12.10 inizia qualcosa di incredibile, la piazza si colora di blu, di celeste, di marce e cavalli. Lentamente si susseguono tanti brevi cerimoniali, entrano in gioco due schieramenti, l'inno nazionale, la bandiera svedese sventolata. Un'ora di parata, tutti immobili, trascinati dal brivido dell' "Ed ora?". Se si fissa il palazzo si viene catapultati in una fiaba antica, poi ci si affaccia dalla balconata e la sensazione si amplifica, sembra che tutta la città si fermi e continui a scorrere solo il gelido mare.
Stoccolma di giorno è incantevole ma di notte mozza il fiato, il cielo sembra dipinto e la luna si duplica nell'acqua, tra un veliero e una barchetta si respira la passione. Faceva freddino, avevamo sottovalutato la cosa, di sera il venticello è gelido e le temperature si abbassano notevolmente...ma poi basta passeggiare e ci si scalda e così dal centro, decidiamo di farci il percorso della metro, utilizzando le nostre gambe. Gamla Stan, T-Centralen, Hotorget, Radmansgatan e poi arriviamo in hotel, il Birger Jarl, un 4 stelle, stellato solo per quanto riguarda la colazione. 
Effettivamente un lato meno poetico di Stoccolma c'è e si percepisce sin dal momento del cambio della moneta, la città è cara e spesso, i prezzi sono eccessivamente alti...le stelle degli hotel sono relative, o meglio, i prezzi per pernottare sono alti a prescindere e difficilmente si riesce a trovare un hotel che abbia camere spaziose o particolarmente curate.
Lo stile è quello di Ikea, praticità e semplicità. Girando per la città ci si rende conto di quanto tutto abbia dei prezzi esagerati, mezzi, ristoranti, servizi...un pò è colpa dei Sek che ingigantiscono le cifre, un pò è colpa di chi si ostina a ragionare sempre in euro! Ad ogni modo tutte le città hanno i propri pro e i propri contro...e la bellezza di Stoccolma fa chiudere un occhio su questo neo!

Cosa sapere e cose curiose:
-In poche parole: Stoccolma è una città molto cara!
-I pagamenti avvengono in Sek (1 euro equivale più o meno a 8,4 sek), per cui una volta atterrati sarà necessario fare il cambio o pagare sempre con carta di credito.
-Dall'aeroporto di Arlanda, raggiungere il centro è molto semplice. Le possibilità sono 2: il bus, Flygbussarna (durata viaggio 45 minuti, A/R 198 Sek) o l'Arlanda Express(durata viaggio 20 min- A/R se siete due persone è di 280 Sek ciascuno, wifi a bordo). 
-I tickets della metro costano mediamente 36 sek, acquistateli nei negozietti sotto alla metro e mostrateli al controllore prima dei varchi (ci sono 3 zone differenti e quindi 3 prezzi diversi!) e durano 1 h e 15 minuti, altrimenti se pensate di girare molto in metro, prendete il 24 ore a 115 sek.
-L'alcool e i ristoranti sono un'altra nota dolente, consiglio di controllare sempre i prezzi esposti all'esterno e ricordatevi che spesso aggiungono il coperto.
-Nei supermercati non possono vendere alcolici, per cui esistono dei negozi che vendono solo ed esclusivamente alcool.
-Molti rom si aggirano nei secchi dell'immondizia alla ricerca di bottiglie di plastica. Ogni bottiglia infatti porta contrassegnato un valore monetario in caso in cui si ricicli il contenitore.
-Le stelle degli hotel non sono assegnate con criterio, o meglio...in Italia un 4 stelle è un super hotel, qui anche un hotel medio può avvelersi di 4 stelle.
-La zona nei pressi di T-Centralen (metro verde) è una delle zone più commerciali, perfetta per lo shopping, mille negozi di H&M tutti attaccati e poi tanti marchi sconosciuti.
-Se siete amanti delle colazioni generose e super abbondanti vi consiglio l'Hotel Birger Jarl. E' situato a 500 metri dalla fermata della metro verde Radmansgatan, a 2 fermate dal centro storico. Per il resto vi avviso, gli interni sono puliti ma piccoli, arredamento stile ikea e assenza del piatto doccia e ovviamente del bidet nel bagno. State solo in guardia se siete fumatori perchè tentano di multarvi, fingendo di sentire odore di fumo in camera. 
A noi è successo questo spiacevole inconveniente e ve lo racconto: una donna delle pulizie bussa alla porta 2 volte, dopo di che entra (noi la guardiamo con occhi di fuoco, cioè la privacy dove sta?!), ci lascia una busta da lettere contenente un avvertimento dove ci veniva segnalato che la camera era per non fumatori e che i trasgressori avrebbero pagato 1000 sek di multa, fatalità ce lo lasciano il giorno prima del check out. Il mio ragazzo è fumatore, ma solo per strada, mai e poi mai fumerebbe in hotel, anche perchè altrimenti lo uccido io! 
Così dopo questa cosa scende infuriato a lamentarsi, sia dell'entrata senza preavviso della donna delle pulizie, sia del foglio ricevuto. Morale della favola, mille storie assurde, gli dicono di pagare almeno la metà per le sterilizzazioni degli ambienti, vengono su in due ad annusare la camera, continuano a provarci finchè non capiscono che non è aria e allora mollano! Un 4 stelle, strapagato non crea situazioni del genere...ci tornerei solo per il breakfast!!!
-Per gli amanti delle particolarità, Stoccolma è piena di ostelli e hotel sull'acqua, si può pernottare in questi velieri o navi ferme al porto, l' atmosfera è romantica ed i prezzi ottimi!
Di Stoccolma conserverò tanti flash, tanti scorci, tanta bellezza...la consiglio a chiunque voglia visitare una capitale europea davvero in grado di stupire!

31 commenti:

  1. Fantastico! Bellissime foto, mi viene voglia di viaggiare subito!

    RispondiElimina
  2. Perchè non sono mai stata a Stoccolma? perchè non ti ho letta anni fa? perchè perchè perchè mi son persa tante meraviglie....!!!! Non è mai troppo tardi. post stupendo, foto bellissime.
    P.S.: Qual'è la città più sazia? Sto(c)-colma.hihihi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah sei una forza della natura!!!

      Elimina
  3. Dev'essere una città favolosa!!!! Mi piacerebbe tantissimo andarci!:)
    Un bacione e a presto!

    RispondiElimina
  4. Ciao, foto molto carine e racconto super appassionante. Avevano detto anche a me che è una città interessante ma carissima. Se capita l'occasione ci faccio un salto volentieri, chissà!
    Buona giornata..
    Chicanalyst

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero è risaputo che sia cara...ma devo dire che non pensavo fino a questo punto!!!

      Elimina
  5. Grazie..
    bisogna visitarla assolutamente.
    Mi spiace per l'inconveniente..
    I tuoi post viaggi sono sempre molto dettagliati e pieni di consigli.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. un'altra città che devo visitare!!!!!!!!!!

    Oggi da me la nuova collezione Jijil… mi fai sapere cosa ne pensi?
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
  7. Quest'anno abbiamo fatto quasi le stesse vacanze. Ti trovo su Instagram? :) C, xoxo.
    Blog
    Facebook
    BlogLovin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dici sul serio?Tu dove sei stata? Da ieri sono anch'io su Instagram ;-) mi trovi come Meggy!!!

      Elimina
  8. Wow... BELLISSIMA!!!
    Credo di aver trovato la meta delle mie prossime vacanze!!!
    Ti seguo anche su gfc... Ti va di ricambiare?
    Bacio
    http://ilbellodiesseredonne85.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. davvero bellissimo questa posto;)

    RispondiElimina
  10. sembra una città bellissima e piena di vita! :)
    Buona giornata!
    xoxo
    Camelia
    www.cameliaandglitters.com

    RispondiElimina
  11. che carina! non sono mai stata in questa città!

    *ti andrebbe di partecipare al mio nuovo giveaway? tanti premi ti aspettano e partecipare è davvero semplice! ti aspetto! un bacio

    http://thefiftyshadesoffashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo Kristal..arrivo subitissimo!

      Elimina
  12. Bellissima Stoccolma e bellissime foto!

    Sabry Orecchini e gioielli

    RispondiElimina
  13. Sembra una città meravigliosa!!

    http://www.cultureandtrend.com/

    RispondiElimina
  14. Spiacevole la cosa del fumo e che la tipa sia piombata in camera XD. Sono stata sia ad Amsterdam che a Stoccolma e ho preferito Stoccolma di gran lunga, bellissima città davvero, anche se a volte l'accoglienza è "freddina".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si...sono molto nordici nell'impostazione, o forse noi siamo troppo abituati ad un tono confidenziale e più caloroso!!!

      Elimina
  15. non sono mai andata a Stoccolma, ma deve essere molto carina a vedere dalle tue foto
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  16. Caspita che inconveniente spiacevole!

    Cmq mi sembra una bella città, seppur cara.

    Ottima la colazione :D

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  17. quante meraviglie sparse per il mondo,nel leggerti mi è venuta voglia di visitarla,chissà quando..
    ti aspetto per un saluto ----> Tr3nDyGiRL Fashion Blog
    un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Che bel reportage, Meggy. Io ero andata moltissimi anni fa a Stoccolma ed era cara, ma cara, ma cara! Non mi era piaciuta particolarmente, l'avevo trovata abbastanza grigia e anonima, sicuramente meno bella di Copenaghen. Anche noi problemi in albergo, non per il fumo, dato che nessuno fumava, ma per il pane. A colazione prendevamo qualche pagnottina per la giornata e la mettevamo negli zaini... beh ce le hanno fatte pagare perché il pane concesso a colazione era di una o 2 pagnottine, ora non ricordo, ma questa regola non era scritta da nessuna parte. Venendo dall'Italia eravamo rimasti senza parole. Di sicuro non sono simpatici coi turisti.
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci voglio credere...ma allora a Stoccolma vige la regola dell'assurdo, mi fa troppo ridere la storia del pane, ovviamente è una risata amare!!! Incredibile!!! io a Copenaghen non sono mai stata..ma sento spesso pareri contrastanti, quindi a te è piaciuta tanto?

      Elimina
    2. Copenaghen è meravigliosa, secondo me più caratteristica di Stoccolma, il giardino di Tivoli è qualcosa d'incantevole, proprio da vedere!!! Anche la parte del porto vecchio è molto caratteristica e poi, poco distante c'è l'isola di Legoland, un vero incanto, tutto un mondo fatto di Lego!!! Purtroppo non sono riuscita a vederla, perché la ragazza che era con noi si è sentita davvero male e siamo dovuti tornare di corsa in Italia. Ma tutti i miei ragazzi, e dico tutti, ne hanno sempre parlato entusiasti, perché a quanto pare solo io non l'ho vista! Insomma delle capitali del nord che ho visto è la più carina, ovviamente è solo un parere personale.

      Elimina
  19. Ci andranno due miei amici il prossimo mese, passerò le tue indicazioni!
    V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai sul serio? allora qualsiasi cosa chiedi pure ;-)

      Elimina
  20. Wow Meggy, aspettavo con ansia questo post!! Dovrò andarci sicuramente!! Certo però la tipa che vi è piombata in camera... >_< vogliamo parlarne?!?!
    Grazie degli utilissimi consigli!
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda non hai idea della rabbia con cui abbiamo accolto la tipa, ma ti rendi conto dell'assurdità..uno sta tranquillo e beato in camera e una sconosciuta si permette di accedere senza aspettare un nostro cenno...non mi era mai successo e di sicuro non è stata una piacevole esperienza!!! Ad ogni modo Stoccolma è favolosa e di sicuro piacerà troppo anche a te!

      Elimina
  21. wow che bei posti!!! complimenti anche per le foto!! Stoccolma mi manca prima o poi devo andarci!! :) baci!

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+