giovedì 17 ottobre 2013

In ricordo di Elio Matassi !

Oggi l'umore è nero.
Nel silenzio della notte, si è spento il Professor Elio Matassi, un uomo dal cuore grande, un docente serioso ma mai serio, un appassionato di filosofia, di musica, di calcio, un tifoso sfegatato dell'Inter, un uomo sensibile, un amante dei gatti, innamorato dell' astrologia e della numerologia, un personaggio incredibile che resterà per sempre nel mio cuore. 
Caro Professore, ancora sono incredula, ancora devo realizzare la dura realtà...Ha lasciato un silenzio assordante e nemmeno la sua adorata musica, riuscirà a riempirlo.

Ovunque si trovi ora, voglio urlarle un "grazie"! Ho appreso come una spugna tanti suoi insegnamenti...e voglio regalarle un pensiero, dei miei versi che parlano di calcio, ma che non vogliono parlare solo di calcio, perchè "Chi sa solo di calcio , non sa nulla di calcio" (Elio Matassi). 
Il calcio è metafora di vita, ogni elemento di questo sport ha a che fare con la nostra quotidianità. Lei il suo rigore l'ha messo dentro, inaspettatamente sotto al sette, Mourinho in campo l'avrebbe lodato, ma in verità, qui ha spiazzato tutti....Con questo rigore segnato, per lei inizia una nuova vita...la sua forza, la sua energia di sicuro non moriranno!
Buon Viaggio Prof!


Uno contro uno
Uno contro uno,
polpaccio rigido,tensione in viso.
Davanti il crudele destino della sorte,
destra, sinistra, alto, basso, potente, preciso.
La pesante mela giace a terra,
poi il fischio.
Rincorsa, mira e tiro in porta.
L'istante che decide la gloria o la miseria.

Caduto a terra quasi in preghiera,
guantoni da boxe gettati nel fango,
amarezza nei calzini, dolore tra le mani,
consolazione inutile dagli sventurati 
e pacche sulla spalla per tenerlo a galla.

Ma lui, 
euforia in gambe scalpitanti,
coperto da gioia e cumuli di braccia.
Sofferenze e paure, 
frustate via in quel secondo.
Sacrifici e passione per quel mondo
liberati nell'inno trionfale più fecondo.

12 commenti:

  1. C'è sempre un velo di tristezza quando se ne vanno persone dal cuore grande e dall'animo pieno di risorse....un gran peccato!

    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  2. Non lo conoscevo ma persone così non dovrebbero mai lasciarci! Ciao Meggy! Un bacione

    RispondiElimina
  3. è sempre brutto quando ci lasciano belle persone!! Un abbraccio Meggy

    RispondiElimina
  4. mi dispiace molto...un abbraccio
    http://www.maridress.blogspot.it/
    http://www.bloglovin.com/maridress
    https://www.facebook.com/maridressfashionblog

    RispondiElimina
  5. Caspita... che brutta notizia :(
    Beh cara Meggy... un abbraccio per un giorno così funesto...

    RispondiElimina
  6. mi spiace per questa perdita, un abbraccio
    Ti aspetto da me, nuovo post!
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
  7. che triste evento, un abbraccio :(

    RispondiElimina
  8. mi spiace :( , anche se credo che ora sia in un posto migliore!

    RispondiElimina
  9. Really interesting post) thanks for sharing)
    Would you like to follow each other via g+? Please let me know)
    http://beyoutiful.com.ua

    RispondiElimina
  10. Really interesting post) thanks for sharing)
    Would you like to follow each other via g+? Please let me know)
    http://beyoutiful.com.ua

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+