mercoledì 30 ottobre 2013

Lasciate a casa il portafogli: baratto mode on!

"Ti do questo, in cambio di quello...ci stai?"
"Scambiamo?"
"Cosa mi dai in cambio?"
L'economia allo stato primitivo era tutta dominata dal baratto, nessuna moneta, solo uno scambio di materie, di oggetti e di arte. Il mio primo baratto l'ho fatto indossando un grembiulino rosa con tanto di fiocco, un'altra epoca direi, lì di solito ci si scambiavano le merendine...quando suonava la campanella, si iniziava a barattare, era divertente, si estraeva dallo zainetto la merendina al cioccolato e si finiva per mangiare un le yonkers, oppure si scambiava la pizza per il cornetto, il panino per una fetta di ciambellone. Gli scambi erano sempre equi e ci divertivano così tanto, ogni giorno era una sorpresa nuova e tutta da raccontare. 

Questo scambio "economico", senza denaro, a quanto pare torna di moda, si applica in mille maniere e in tanti ambiti e da qualche anno grazie alla Settimana del Baratto, investe il settore del turismo. Dal 18 al 24 Novembre infatti i b&b affiliati al portale www.bed-and-breakfast.it, che aderiranno all'iniziativa, baratteranno il soggiorno nella propria struttura, in cambio di beni o servizi. 
Niente denaro, ma solo scambio, condivisione e ospitalità. 
Trovo questa iniziativa davvero curiosa, è bello vedere come l'aspetto umano, ogni tanto torni ad essere protagonista della scena, in questi ultimi tempi forse non ne siamo abituati e quindi tutto questo crea un pò l'effetto "Wow". 
Viaggiare per una settimana a costo zero non mi sembra per niente male...no? E sappiate che oltre 800 strutture barattano tutto l'anno, cliccando qui potrete scoprire tutte quali sono . Scusate se strabuzzo gli occhi, ma per me questa è una vera scoperta, non solo si tratta di uno scambio materiale, ma qui c'è proprio uno scambio di cultura, l'albergatore regala il proprio mondo e il contatto con la sua realtà, mi sembra un'iniziativa degna di nota.


Se avete intenzione di curiosare, di sbirciare o di partecipare a questo sano scambio di beni, non vi resta che visitare il sito ufficiale e la pagina facebook. Vi sembrerà quasi di perdervi all'interno di un gran bazar, ordinato, pulito, carico di idee. I partecipanti potranno inserire la loro richiesta all'interno di una delle categorie proposte nella "Lista dei Desideri", domande ed offerte si incontrano ed è divertentissimo vedere la creatività degli scambi. Sappiate che si può barattare di tutto, dai beni materiali, alla propria arte, da prodotti handmade a particolari abilità. Sono banditi i freni alla fantasia...la parola d'ordine è offrire, scambiare, proporre e viaggiare. 
A me sembra un bel modo per affrontare la crisi e mettersi in gioco. Lasciamo a casa il portafogli e aguzziamo l'ingegno!!!
Complimenti ai partecipanti, ai B&B sempre a disposizione e a questa bellissima arte del baratto!!!

14 commenti:

  1. Ma che bella idea!! Mi piace molto!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  2. Mi piace l'idea del baratto....penso che in questi anni si stia rivalorizzando molto :)

    RispondiElimina
  3. è davvero una bellissima idea e servirebbe anche per tornare a dare valore e peso a quelle cose che diamo troppo per scontate, per noi magari inutili e per altri invece molto utili
    un baciotto

    http://follettinadelfeltro.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. E' un'ottima idea! Ho spesso swappato cosmetici con amiche e conoscenti (che in confronto sono oggetti di poco valore), per cui immagino quanto sia conveniente una simile iniziativa :D

    RispondiElimina
  5. Molto interessante questa iniziativa, grazie per averla segnalata. Ciao

    RispondiElimina
  6. E' un'ottima idea! Di questi tempi il baratto dovrebbe essere più frequente e investire più settori

    RispondiElimina
  7. io ho parlato di baratto nella mia tesi!!!è un ottima cosa;)

    RispondiElimina
  8. è una bellissima idea...mi piacerebbe farlo..
    baci

    RispondiElimina
  9. ma che carina questa iniziativa, l'idea del baratto è ottima per affrontare la crisi e fare circolare gli oggetti che non si usano più :) grande Meggy che ci informi sempre di queste splendide idee :)
    1bacione http://valentinaclothedanew.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. bellissima idea si ottiene ciò che si vuole senza spendere

    RispondiElimina
  11. Hello from Spain: I really like this great. Bartering is a very interesting option. Keep in touch

    RispondiElimina
  12. L'unico antidoto alla crisi è il baratto! Segnalo a tal proposito il sito www.mangrow.net dove utenti di tutto il mondo possono scambiare servizi.

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+