mercoledì 2 ottobre 2013

Tempi di crisi...Truffe alle porte!

Voglio raccontarvi una storia. Questa storia è tratta da una storia vera. La protagonista in questo caso sono io, ma cercate di andare avanti nella lettura, perchè sto per raccontarvi un fatto attuale, un tremendo raggiro che si cela dietro l'angolo, nei territori che navighiamo, nelle zone per noi più sicure. Cari amici la storia di oggi potrebbe intitolarsi così: "L'informazione mi ha salvata!", e magari potrebbe presentare un sottotitolo bello esplicito tipo questo: "Ecco, come ho risparmiato 364, 50 Euro!" Non si tratta del mio solito umorismo, il post non avrà una conclusione diversa dall'incipit, questa volta sono seria ed ho il dente avvelenato...anzi diciamo pure che ora sono serena e felice, perchè il lieto fine come in ogni storia che si rispetti per fortuna non è mancato, come pure non è mancato il supereroe che ti salva la vita, anzi in questo caso il portafogli. Ma fatemi raccontare per bene...Non ho mai fatto mistero della mia mania di fare shopping on line, sapete che navigo spesso e acquisto altrettanto spesso: coupon, abbigliamento, elettronica, make up, ho acquistato davvero tante cose on line ed ho sempre risparmiato bei soldini. Con la voglia di risparmiare qualche euro ed acquistarmi un nuovo telefono sono giunta in questi giorni su Shopmania, uno di quei siti che compara i prezzi tra i vari e-shop, avete presente? Beh, Shopmania, per me era una sorta di Bibbia, una vera e propria garanzia...fin quando seguendo la solita trafila della ricerca, digito Iphone5 e mi imbatto in questa situazione: "Iphone5 16 GB a 364,50 Euro". 

In un primo momento il mio entusiasmo inizia a saltellare allegramente, la mia calcolatrice cervellotica era già lì che decantava il mio affare: 364,50 Euro anziché 729 Euro, scusate se è poco...stiamo parlando del 50% !La carta prepagata era scarica e così nel mentre il lato razionale prende il sopravvento e non fidandomi mai ciecamente delle cose inizio a studiarmi bene il territorio. Per prima cosa clicco su Grande-piccolo per vedere i dettagli e per leggere le recensioni degli acquirenti...Lì il prosciutto sugli occhi inizia ad auto-mangiucchiarsi pian piano. 
Parto dalla convinzione che Shopmania è un comparatore di siti che considero sicuro, così attirata dal prezzo bassissimo dell'iphone mi domando "può essere che lo vendano a metà prezzo?"Mi rispondo con un "ni" e cerco di leggermi le recensioni degli acquirenti...mmmm "Quali recensioni? Quali acquirenti?" Grande-piccolo non ha ricevuto alcuna opinione.
I dubbi si moltiplicano e così decido di muovermi, seguendo il solito iter, qualunque sia il mio dubbio io tendo sempre ad interrogare Google. Digito a questo punto nella barra di ricerca "Grande-piccolo" e come primo risultato mi trovo davanti ad una domanda di answer.yahoo : "Grande-Piccolo.it Sito affidabile o la solita Truffetta?" Tra le righe ritrovo i miei stessi interrogativi...decido quindi di continuare ad interrogare l'oracolo e in seconda posizione mi esce un articolo intitolato: "Grande-piccolo.it – Attenti ai Cyber Mariuoli!"Nessun punto interrogativo questa volta, su http://www.takemc.com si utilizza un'affermazione "Attenti ai Cyber Mariuoli" che si aggirano su grande-piccolo.it
Da blogger, da answeriana e da autrice di recensioni su tripadvisor, sono eticamente portata a credere a quelli che sono i pareri degli altri social friends...ma questo sito "Takemc" non è un social network, tratta di informatica, forse un pò di sano scetticismo va utilizzato. Decido quindi di leggermi per bene tutti gli articoli relativi alle cyber truffe che si trovano all'interno e scopro così la triste realtà: centinaia di persone commentano disperate raccontando le loro vicissitudini...Saranno commenti finti? Eh no, basta...bisognerà pur fidarsi di qualcuno. Continuo così nella mia ricerca della verità e scopro che in fondo i due creatori del sito Takemc non sono proprio degli sprovveduti, nel loro portfolio clienti figurano le garanzie che mi servono, lavorano per il ministero degli interni, per le università, per la polizia di stato...Ma dato che"fidarsi è bene e non fidarsi è meglio!" decido comunque di contattarli personalmente . Domando, mi informo, indago e alla fine capisco che effettivamente stavo per essere truffata e che grazie a loro, ho evitato di buttare 364,50 Euro. Continuo poi a leggere sul sito di Takemc i commenti di coloro che hanno subito il raggiro, ritrovo la mia stessa rabbia. La gente intenta a risparmiare si ritrova a buttare soldi senza un ritorno di beni materiali, si ritrova da sola e in silenzio a constatare l'amara realtà. Alle volte queste truffe continuano all'infinito, proprio perché nessuno ha il coraggio di parlarne, di additare qualcosa o qualcuno e così si resta muti, immobilizzati davanti alla lentezza delle procedure civili. La sofferenza però termina nel momento in cui entrano in gioco i supereroi. I supereroi nella mia storia e in quella di centinaia di altri amanti del virtual e-shop, sono i gestori di Takemc, loro hanno smascherato la truffa e grazie all'informazione e al supporto che stanno donando, hanno salvato e salveranno i portafogli di tante persone. Spero che questa mia esperienza possa tornare utile anche a tanti altri cybernautici, informiamoci sempre, il web è una ricchezza, ma come ogni ricchezza bisogna saperla sfruttare al meglio.
Ps. Ringrazio ancora la Takemc per l'apporto professionale e umano...presto avrò l'onore e il piacere di ospitarli nel mio blog, per un'intervista esclusiva tutta incentrata sui"Cyber Mariuoli!"...ad ogni modo se volete giocare d'anticipo, cliccate qui  e troverete una lista bella folta di siti non affidabili.

18 commenti:

  1. Hello from Spain: thanks for your visit to my blog dedicated to Barbies. I read your bad experience in online shopping. Thanks for warning. Since I became a follower of your blog. If you want to keep in touch

    RispondiElimina
  2. Ti è andata bene, avresti regalato loro un bel pò di soldi! Questi articoli come il tuo sono importanti per avvertire le persone. Io seguo sempre le iene anche su italia1, bisogna sempre tenere gli occhi aperti o ci fregano!

    RispondiElimina
  3. Sono contenta che per te sia finita bene. Pensa a quanta gente ingenuamente prosegue l'acquisto senza approfondire il tutto. E' una vergogna! Ciao.

    RispondiElimina
  4. meno male che sei stata in guardia!! e grazie per averci avvisato!

    RispondiElimina
  5. Caspita!
    Ti sei salvata! Anche io cerco sempre info quando devo fare degli acquisti importanti.
    non conoscevo questo sito.. e ne terrò conto la prossima volta per non prendere una sòla.. come si dice a Roma :D

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  6. mamma mia che roba meno male che hai usato la testa e per fortuna che ci sono brave persone hai fatto bene a scrivere un post cara un bacione grandi grande !

    RispondiElimina
  7. meno male che ci sono persone come te che raccontano al fine di evitare agli altri brutte esperienze. Bisogna stare attenti di questi tempi

    RispondiElimina
  8. Sister, la tua scelta ponderata di non buttarti nell'acquisto a capofitto nel compro subito ti ha davvero salvata da una brutta fregatura...hai fatto bene ad informarti ed a informarci...la truffa è sempre dietro l'angolo, bisognerebbe avere mille occhi!
    Un caloroso ringraziamento al lavoro svolto da i gestori di Takemc...sono curiosa di leggere l'intervista che realizzerai :)

    RispondiElimina
  9. Brava, sei stata eccezionale a salvarti in extremis da un'odiosa truffa e ad avvertirci del pericolo.
    Condivido subito l'articolo sui canali che conosco, tutti devono sapere.
    Grazie ancora!

    RispondiElimina
  10. Menomale che ti sei salvata! e grazie delle info!
    http://www.maridress.blogspot.it/
    http://www.bloglovin.com/maridress
    https://www.facebook.com/maridressfashionblog

    RispondiElimina
  11. grazie mille per le info! anche io compro spesso su internet e bisogna stare sempre con mille campanelli di allarme :(

    RispondiElimina
  12. GRAZIE DI CUORE di questa tua preziosa segnalazione! Grazie davvero!
    Ora ti seguiamo su FB!

    Eva e Valentina

    WalkOnTheShinySide.com
    Walk on Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  13. vado subito a leggermi la lista cara!!!

    RispondiElimina
  14. è assurdo quanto bisogna stare sulle spine per ogni cosa per paura di essere truffati, questo è il "belissimo"mondo che ci circonda....
    comunque mi aggiungo ai tuoi followers :)un bacioo

    http://serebeauty&photo.blogspot.it

    RispondiElimina
  15. Truffe ovunque -.- menomale che c'è qualcuno che ci informa, e che ci salva..in questo caso hanno salvato te, menomale..adesso vado a spulciare la lista di siti poco affidabili...grazie dell'informazione comunque!

    RispondiElimina
  16. Grazie per aver condiviso la tua esperienza! Ti sei mossa benissimo, complimenti...condivido a mia volta il tuo post. bacioni!!!

    RispondiElimina
  17. Grazie x aver condiviso con noi , l informazione e' l unico modo x nn farci fregare

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+