Seadas Mon Amour!

17 Novembre 2013

In cucina bisogna sperimentare, ti viene il guizzo e crei, o ti viene una voglia e copi. 
Con il mio ragazzo, dopo la cenetta sarda, che vi avevo raccontato qui, ci è venuta una pazza voglia di Seadas, sognavamo proprio l’indigestione e vi assicuro che tanta era la fantasia di quel dolce mieloso e formaggioso, che alla fine abbiamo sfidato davvero la sorte. 
Il bello delle Seadas è che sul momento, ti sembrano leggerissime, un morso tira l’altro e continui all’infinito…Poi però arrivi ad un punto di non ritorno e lì capisci che devi proprio fermarti!!!

La ricetta, non avendo parenti sardi, l’abbiamo presa da un’autorevole voce on line, o meglio, da un sito dedicato interamente al dolce: Seadas.it.
Ci siamo abbandonati interamente alla loro ricetta, e devo dire che alla fine il risultato è stato lodevole.
Vi riporto qui gli ingredienti consigliati dal sito e accanto vi segnalo le mie modifiche:
1 Kg di formaggio pecorino (o misto) fresco (va bene anche meno di un Kg)
1/2 Kg di semola fina di grano duro
3 uova
qualche cucchiata di strutto fresco (noi abbiamo messo 3 cucchiaiate)
scorza grattugiata di due arance 
olio d’oliva
un pizzico di sale
il succo di un limone
miele sciolto a bagnomaria (noi abbiamo sfruttato l’Ambrosoli MieleSport,è già liquidissimo)
Procedimento:
Per prima cosa andiamo a preparare l’impasto, su un piano impastiamo la farina di semola con le uova. Aggiungiamo poi una cucchiaiata d’acqua, nella quale avremo sciolto un pizzico di sale, e impastiamo il tutto con lo strutto. Lavoriamo per bene la pasta, fino ad ottenere una consistenza elastica, liscia e morbida.
Mentre lasceremo riposare l’impasto, ci occuperemo del ripieno, ossia renderemo il formaggio lievemente agrumato. Andiamo quindi a grattugiare il pecorino, e la scorza delle arance, aggiungiamo poi il succo di un limone e mescoliamo il tutto. 
Ora non dovremo far altro che tirare la pasta, cercando di ottenere una sfoglia sottilissima. Utilizzando una tazza, ritaglieremo quindi tanti dischetti, e distribuiremo l’impasto formaggioso sulla metà dei dischetti, andremo poi a sovrapporre i due dischi (quello vuoto e quello con l’impasto), e li salderemo insieme pressando con la forchetta (noi abbiamo fatto così ma se avete altri strumenti ben vengano!) A questo punto siamo pronti per metterle a friggere in padella (in abbondante olio d’oliva, ben caldo!). Facciamole lievemente dorare e poi miele liquefatto o zucchero e via…sono pronte per essere gustate.

Sublime bontà, sapore delicato che si scioglie in bocca, formaggio lievemente dolce e profumato, filante e gustoso…Occhio a non fare il nostro errore, sappiate frenare la vostra voglia di Seadas!!! Max 2 a testa, non di più 🙂

You Might Also Like

50 Comments

  • Reply Valentina Mini bonbons 17 Novembre 2013 at 9:52 AM

    ma provate ma sembrano buonissime!! le farò!! 😉

  • Reply Ombretta Orru' 17 Novembre 2013 at 10:37 AM

    cara amica sono orgogliosissima del fatto che tu abbia provato un dolce tipico delle mie parti riuscendo a crearlo perfettamente,io non li adoro in particolar modo ma ogni tanto mi fa piacere gustarli con il miele proprio come hai fatto tu,buonissimiii ,un bacione e buona Domenica^_^

  • Reply Marta 17 Novembre 2013 at 12:27 PM

    Hello from Spain: a great recipe. Very appetizing. Keep in touch

  • Reply Sara Pinkpearl 17 Novembre 2013 at 1:07 PM

    che bontà..Meggy sei bravissima in tutto! 🙂

  • Reply Mariateresa Maritè 17 Novembre 2013 at 4:02 PM

    Ah, ecco la ricetta! 🙂 Sembra buono! A parte che io non amo particolarmente il miele, quindi opterei per lo zucchero!! 🙂
    Glamour Maritè

  • Reply Chiara Vitaloni 17 Novembre 2013 at 4:58 PM

    Non le ho mai assaggiate ma già dalla forma hanno un aspetto molto invitante!

  • Reply consuelo tognetti 17 Novembre 2013 at 5:24 PM

    Mamma mia che voglia!!!! Siete stati bravissimi e il risultato è davvero stupendo!
    Complimenti ed ora corsetta x smaltire 😛
    la zia Consu

  • Reply TheSweetColours 17 Novembre 2013 at 8:11 PM

    Mai provati!

  • Reply Dario Venuti 17 Novembre 2013 at 9:13 PM

    buoni che vogliaa

    FASHIONSEDUCER.COM

  • Reply Sara Di Carlo 18 Novembre 2013 at 12:51 PM

    Wow.. sembrano davvero deliziosi! 😀
    Eh mannaggia.. ora me li devi far assaggiare 😛

    The Lunch Girls

  • Reply b!girl 18 Novembre 2013 at 5:12 PM

    Conosco molto bene i dolcetti sardi…che bontà e sei stata pure brava!

  • Reply Francesca Romana Capizzi 18 Novembre 2013 at 9:58 PM

    Cattivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa io adoro le seadas, posso fare follie!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

  • Reply valentina aversa 20 Novembre 2013 at 8:00 PM

    Amo follemente questo dolce…pensa che la prima volta che l'ho assaggiato quasi quasi non volevo, al pensiero di mangiare un dolce al formaggio non ci potevo pensare…poi invece….amore a primo morso….e che buono il mieleeeeee ;D
    Grazie per la ricetta Meggy
    http://valentinaclothedanew.blogspot.it/

  • Reply Serena Reggiani 23 Novembre 2013 at 7:45 PM

    devono essere fantastiche, ma sai che non le ho mai mangiate?
    Fantasy Jewellery

  • Reply ylcjyspph 27 Agosto 2020 at 8:52 PM

    Seadas Mon Amour! – Impossibile Fermare i Battiti | Lifestyle Blogger Roma
    ylcjyspph http://www.g3tmaf07yqxtoxa55941n7164b7f034vs.org/
    aylcjyspph
    [url=http://www.g3tmaf07yqxtoxa55941n7164b7f034vs.org/]uylcjyspph[/url]

  • Reply webpage 1 Settembre 2020 at 7:05 PM

    Thanks for sharing your thoughts on online bets.
    Regards
    webpage

  • Reply 天天领现金 4 Settembre 2020 at 9:14 AM

    十亿现金送不停

  • Reply 十亿现金送不停 4 Settembre 2020 at 9:24 AM

    十亿现金送不停

  • Reply 十亿现金送不停 4 Settembre 2020 at 2:49 PM

    天天领现金

  • Reply affiliate-cashsecrets.blogspot.com 5 Settembre 2020 at 5:23 AM

    Pretty section of content. I just stumbled upon your website
    and in accession capital to assert that I get in fact enjoyed account your blog
    posts. Any way I will be subscribing to your augment and even I achievement
    you access consistently quickly.

  • Reply GScraper 8 Settembre 2020 at 11:42 AM

    GScraper

  • Reply online sports betting 8 Settembre 2020 at 3:38 PM

    magnificent put up, very informative. I’m wondering why the other experts of this sector do not notice this.
    You should proceed your writing. I am confident,
    you’ve a great readers’ base already!

  • Reply GScraper 10 Settembre 2020 at 9:13 AM

    GScraper

  • Reply 35mm Steel Rings 11 Settembre 2020 at 3:51 AM

    35mm Steel Rings

  • Reply Biomass Boiler Cost 11 Settembre 2020 at 6:08 AM

    Biomass Boiler Cost

  • Reply 0.35mm Pvc Sheet 11 Settembre 2020 at 10:45 AM

    0.35mm Pvc Sheet

  • Reply Boiler Factory 11 Settembre 2020 at 5:46 PM

    Boiler Factory

  • Reply 40 Inch Tower Fan 11 Settembre 2020 at 10:18 PM

    40 Inch Tower Fan

  • Reply 5mm Pvc Foam Board 11 Settembre 2020 at 11:27 PM

    5mm Pvc Foam Board

  • Reply 10mm Acrylic Sheet 12 Settembre 2020 at 12:17 AM

    10mm Acrylic Sheet

  • Reply Patch Cord 12 Settembre 2020 at 1:39 PM

    Patch Cord

  • Reply GW 4D20D 12 Settembre 2020 at 3:12 PM

    GW 4D20D

  • Reply FLORID 12 Settembre 2020 at 7:00 PM

    FLORID

  • Reply Thermal Oil Boiler 12 Settembre 2020 at 7:27 PM

    Thermal Oil Boiler

  • Reply 3 In 1 Jackets Womens 13 Settembre 2020 at 1:08 PM

    3 In 1 Jackets Womens

  • Reply Tools And Others 13 Settembre 2020 at 3:43 PM

    Tools And Others

  • Reply CATV ONU 13 Settembre 2020 at 5:15 PM

    CATV ONU

  • Reply 400w High Bay Lights 13 Settembre 2020 at 5:49 PM

    400w High Bay Lights

  • Reply Humidifier 14 Settembre 2020 at 9:59 AM

    Humidifier

  • Reply Geometric Patterns 14 Settembre 2020 at 1:49 PM

    Geometric Patterns

  • Reply D-Calcium Pantothenate 14 Settembre 2020 at 9:45 PM

    D-Calcium Pantothenate

  • Leave a Reply