giovedì 7 novembre 2013

Da Edoardo, la Sardegna è nel piatto!

"E se ci facessimo una gita fuori porta?"
"Quando?"
"Oggi, oggi...!"
Di solito io pianifico tutto, mi piace proprio stare lì a cercare, ponderare, organizzare, ma devo ammettere che l'organizzazione last minute mi ha divertita parecchio. Erano già le ore 12, quando il mio ragazzo mi aveva spiazzata con questa idea romanticissima. Subito ho accettato. La meta? 




Decisamente casuale, in fondo per sentirsi in vacanza, non serve allontanarsi km, basta poco. Prendiamo subito la mappa del Lazio e cerchiamo le località più vicine. Iniziamo la ricerca della sistemazione e dopo qualche tentativo, ci imbattiamo in una super offerta su Booking : 55 Euro (pernottamento e colazione) presso l'hotel "Best Western Park Hotel", un 4 stelle a Fiano Romano.

Fiano Romano è lontano quanto basta, di sicuro è per noi un posticino sconosciuto e allora, cosa volere di più? Affare fatto, blocchiamo la nostra camera e ci dedichiamo alla ricerca di un ristorantino per la cena. Cercavamo un posticino piuttosto intimo, volevamo chiacchierare in tranquillità e mangiare qualcosa di buono. Cerca qua e cerca là, ci imbattiamo nella pagina Fb di un ristorante sardo...
"A me sembra perfetto, che dici?!?" Io già sognavo la mia seadas calda calda e filante, si in pratica ero già con la testa al dolce.
Il Ristorante da Edo, si trova proprio nel centro storico di Fiano, si sale su al paese, si parcheggia (occhio che c'è la Ztl!) e a piedi, dopo aver oltrepassato un arco roccioso, si intravede subito la bandiera dei quattro mori e l'ingresso del ristorante.
Il locale è raccolto, genuino, caldo. Era proprio il posto di cui avevamo bisogno. 
Edoardo ci accoglie da bravo proprietario di casa e poi una solare cameriera ci consegna il menù. 

Iniziamo a tartassarla di domande sulle varie portate e dopo un'attenta selezione scegliamo le nostre prede:
-Malloreddus alla Campidanese 
-Ravioli di cernia alla crema di scampi 
-Frittura di calamari 
-Acqua 
-Vino della casa (Castellaccio di Capena) 
-Seadas 
-Mirto (offerto dalla casa)
Nell'attesa ci arrivano inaspettatamente due bruschette con pomodorini e del pane Carasau insaporito con un buon olio extravergine ed origano. "Ragazzi, questo lo offre la casa!" 
Questi gesti, queste attenzioni a noi ci conquistano, c'è poco da fare...Quando arrivano i primi la curiosità è alle stelle. I malloreddus alla campidanese, sono un grande classico della tradizione sarda. 
Lo speciale tipo di pasta ha una consistenza piacevolmente compatta, il sugo che li accompagnava era saporito: salsiccia, finocchiella e pecorino in quantità, un sapore buono, molto gustoso. I ravioli di cernia, sono il vero e proprio alter ego dei malloreddus, delicatissimi e sfiziosi...Ahimè erano troppo pochi però! Senza troppe lagne, ci lasciamo deliziare da una bella frittura di calamari, la panatura è croccantina ma leggera.


Ma il delirio, da me preannunciato, arriva con la Seadas, ne ordiniamo una ma subito ci pentiamo, buona buona buona, come solo i veri ristoratori sardi sanno fare. La gustiamo ad occhi chiusi e riflettiamo "Ne prendiamo un'altra?" Alla fine per pigrizia rinunciamo, Edoardo si avvicina e ci ringrazia.."Posso offrirvi un amaro?" Il mio ragazzo non se lo lascia ripetere due volte e mirto sia. 
Morale della favola, ci alziamo felici e contenti con un conto pari a 46 euro e una soddisfazione infinita. Il ristorante da Edo è stata una vera sorpresa, un locale giovane ma che ti fa rivivere l'atmosfera di un tempo, quel tempo passato in cui, non si andava di fretta, c'era un rapporto umano con il ristoratore e mille attenzioni per il cliente. Ci siamo sentiti coccolati da un personale solare, sorridente e disponibile, il cibo di qualità e l'atmosfera piacevole...Se capitate nei pressi, tenete a mente "Il Ristorante da Edo", non vi deluderà! 

Per qualsiasi info:
https://www.facebook.com/RistoranteDaEdoardo

14 commenti:

  1. Niente male come posticino! :) Baciii
    http://www.maridress.blogspot.it/
    http://www.bloglovin.com/maridress
    https://www.facebook.com/maridressfashionblog

    RispondiElimina
  2. Bello sapere che avete ritrovato un pò della mia sardegna anche li
    un baciotto

    RispondiElimina
  3. Ma la fame che ci hai fatto venire??????????? quelle bruschettine col pomodoro sono esagerate!!!


    Eva e Valentina

    WalkOnTheShinySide.com
    Walk on Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  4. molto interessante se riesco ci farò un salto :) Grazie per il consiglio :)
    un bacione meggy

    RispondiElimina
  5. Posto accogliente e la cucina sarda davvero eccellente..che bontà, cara sister!

    RispondiElimina
  6. Ma che bello questo posticino..ma lo sai Meggy che io Fiano Romano ce l'ho proprio poco distante da casa mia???? mi sa che quanto prima ci faccio un pensierino su questo ristorante!!! e poi la cucina sarda è davvero troppo buona..buona giornata Manu!!!
    http://manuelinamakeup.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Che bel menù, mi venuta di nuovo fame!!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  8. Hello from Spain: it is a fabulous place. The food is very appetizing. Keep in touch

    RispondiElimina
  9. Io nn ci son mai stata a Fiano Romano.. ma devo dire che avete trovato un ottimo posto dove mangiare :D
    Bravi :D

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  10. looks great, the place and the food!
    have a nice day!

    http://www.getcarriedaway.net/

    RispondiElimina
  11. Che bella esperienza, riuscite sempre a trovare degli angolini romantici e a mangiare benissimo!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+