venerdì 16 gennaio 2015

Guida del "precario-felice"

Dall’ "alto"ci definiscono "bamboccioni", letteralmente "incapaci di affrontare le responsabilità e le difficoltà della vita” eppure, della generazione dei precari-no limits, tutto si può dire tranne che non si danno da fare. Ogni giorno un precario si sveglia e sa che dovrà: studiare, lavorare, cercare la doppia occupazione per arrotondare, rimettersi alla ricerca del lavoro primario perchè il contratto a progetto è in scadenza, pagare le millemila tasse, sognare il posto fisso e nel mentre vivere, costruirsi un futuro e una famiglia, perché in fondo la vita non è solo fatta di numeri.
Non vi manca il respiro solo al pensiero? Eppure questo è quanto! Prima ancora che suoni la sveglia il cervello di un “bamboccione” è già in moto, pronto a pensare alla sua prossima mossa. Avete presente i topini del cartoon "Mignolo col Prof" ? Beh, anche noi siamo sempre lì ad escogitare un modo per conquistare il mondo, o forse, a noi ci basta anche soltanto una posizione nel mondo!
Siamo sognatori ma con i piedi per terra, induriti dalle difficoltà ma con un’energia che potrebbe illuminare il pianeta, la nostra società non vuole darci certezze ma noi siamo sempre pronti a costruircele per arrivare alla cosiddetta “svolta”.
Studiare e lavorare, renderci conto che 24 ore sono poche e non avere voglia di dormire…Quanti di voi si ritrovano in questa descrizione? E allora cari miei urge un po’ di sana condivisione e perché no, una vera e propria guida del “precario-felice”. Nella pluriennale esperienza da bambocciona-tuttofare ho maturato un punto fermo: “il web salverà il mondo” e da questa base ecco snocciolate alcune dritte per sopravvivere con il sorriso.
Ben vengano i lavoretti umili e occasionali perché ci permettono di dimenarci tra gli impegni universitari e la vita che conta, ossia quella fatta di famiglia, amicizie, divertimento e passioni. Per guadagnare qualche soldino il web è pieno zeppo di opportunità, basta conoscere i siti giusti ed avere tanta voglia di fare. Ecco qualche spunto:
- Freelancer.com : qui tutti i creativi, e non, possono rispondere agli annunci facendo un'offerta monetaria e accaparrarsi un lavoro. (fotografi, traduttori, creatori di contenuti web, specialisti Seo e chi più ne ha più ne metta, ce n'è per tutti!)
-Studenti.it:  all'interno del portale c'è una ricca sezione dedicata al lavoro, gli annunci sono i più disparati, per cui preparate un bel cv vitae e lanciatevi!
-Kijiji.it e Bakeca.it : annunci di lavoro dalla A alla Z, fate sempre tanta attenzione, ovviamente nel mucchio ci sono anche offerte non proprio consone.
-Lavorare-spettacolo.com: se desiderate farvi strada nel mondo dello spettacolo qui trovate pane per i vostri denti.
Perché privarci dei piacere della vita quando possiamo assecondarli? Ponderiamo gli acquisti ed utilizziamo tutti i mezzi a disposizione per fare un sano shopping. E’ risaputo che on line si risparmia e allora gli acquisti facciamoli on line. Fidiamoci solo dei siti che hanno feedback positivi e prima di procedere con il pagamento assicuriamoci che quello sia davvero il miglior prezzo. Come fare? Paragonando i vari negozi on line e sfruttando, coupon, sconti e quant'altro. Una dritta? Per evitare di perdere troppo tempo sui motori di ricerca, io vi consiglio di buttare sempre un occhio su signorsconto.it, un agglomeratore di codici sconto che dona sorrisi al vostro portafogli. State per regalare un weekend al vostro partner o magari avete puntato un nuovo paio di scarpe e volete procedere all'acquisto? Bene, allora andate su Signor Sconto, inserite nella barra il nome del negozio dal quale vorreste acquistare e cercate l'offerta più vantaggiosa. Sapevate che si può guadagnare, mmm risparmiare anche sulla spesa al supermercato? Scaricate l'app RisparmioSuper sul vostro smartphone oppure stilate la vostra lista della spesa direttamente on line. Le offerte sono divise per città e riguardano i maggiori supermercati d’Italia. Vi occorre del tonno o un detersivo? RisparmioSuper vi elencherà le offerte più convenienti e i negozi della vostra città dove trovarle. Altro che volantini cartacei e similari, qui il risparmio è servito ed è a portata di click.
Questo vecchio detto, con un po' di fantasia sintetizza il concetto del riciclo, tanto in voga in questi anni. Prima di gettare qualcosa nel cassonetto pensiamo a dargli una seconda vita. Uguzziamo l'ingegno e la creatività, un vecchio vestito con qualche buona idea può cambiare faccia e diventare un capo tutto nuovo. Rientra nel riciclo creativo anche il vendere vecchie cose in cambio di soldi. Volete un esempio? Andate su Depop, iscrivetevi e cominciate a sbarazzarsi di tutto ciò che non fa più per voi...Oppure portate personalmente le vostre cose in uno dei tanti negozi de "il Mercatino dell'usato", lasciate che venga valutato e attendete la fine del mese per ricevere i contanti degli oggetti venduti.
Questi sono solo alcuni degli accorgimenti che un "bamboccione" può mettere in pratica...Voi avete altre idee da aggiungere al manuale? Non siate titubanti e condividetele, la lista è pronta ad allungarsi con tutti i vostri preziosi consigli!!

35 commenti:

  1. Ottima guida. Personalmente ogni volta che sento dire che noi giovani di questa epoca siamo dei bamboccioni vado letteralmente in tilt. Non è affatto vero, siamo la generazione che più si ricicla nel corso dei mesi o addirittura delle settimane.
    Un bacione gioia
    Marzia
    http://bellezzapourfemme.blogspot.it/2015/01/6-ideas-outfit-fake-fur-vest.html

    RispondiElimina
  2. Grazie infinite per questa utilissima guida piena di consigli :)
    un bacio,Veronica!

    RispondiElimina
  3. Grazie per le dritte, di questi tempo un lavoretto per arrotondare e qualche consiglio per risparmiare un pò non possono che far bene!
    Un abbraccio cara!
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
  4. Quanti ottimi consigli, anche con un lavoro è sempre importante non sperperare!
    Baci e buon venerdì! F.

    Da me c'è un nuovo post! La Civetta Stilosa

    RispondiElimina
  5. una guida utilissima, Terrò a mente questi consigli!
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  6. grande questo post! so true!

    RispondiElimina
  7. beh...ormai il lavoro bisogna inventarselo...come tirar fuori un coniglio dal cilindro...ottimi consigli da tener sempre presente

    RispondiElimina
  8. C'è stato un tempo in cui facevo anche tre lavori in contemporanea per pagare bollette e spese varie. E lavoravo tutti i giorni della settimana. Poi mi sono esaurita....
    Ti capisco :)))

    xoxo
    www.bellezzefelici.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Passo per un saluto veloce, è sempre un piacere leggerti.
    Buon weekend!

    BABYWHATSUP.COM

    RispondiElimina
  10. How nice!
    I follow you, if you like to reciprocate this is my blog: http://theroaronthecatwalk94.blogspot.it/ a big kiss and good weekend!

    RispondiElimina
  11. Un post diverso dal solito, e molto utile!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  12. un vero e proprio vademecum del precario...
    ottimi consigli!
    baci
    www.kulturalmentemoda.com

    RispondiElimina
  13. Molto interessante questa guida, oggigiorno a molti serve risparmiare e ci sono diverse "dritte" utilissime =) Baci

    Fashion and Cookies
    Facebook / G+ / Bloglovin

    RispondiElimina
  14. Ottimi consigli...
    Www.mrsnoone.it
    Kiss

    RispondiElimina
  15. Finalmente leggo un post diverso e di gran buon senso, non poteva che venire da te.
    Io ho fatto la precaria per hmmmm beh conta il tirocinio? sì, la borsa di studio...sì.....bene sono stata precaria per circa 4 anni. Sono pochi, pochissimi ma mi sono pesati. Ma vuoi sapere una cosa buffa? Anche quando entri in un'azienda sei precaria. alla fine se vogliono mandarti via ci riescono benissimo.
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  16. Come ti capisco Meggy e posso dirti che questa è una guida stupenda.
    Soprattutto risparmiare e riciclare!
    Un bacione
    Maggie D.
    Fashion Blog Maggie Dallospedale fashion diary

    RispondiElimina
  17. Buonissimi consigli!!

    Veronica www.thecurlyway.com

    RispondiElimina
  18. buon week end tesoro
    www.mrsnoone.it
    kiss

    RispondiElimina
  19. Che bello leggere un post...diverso che accomuna molte di noi. è vero, è uno stress ma bisogna imparare a conviverci.

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/make-di-qualita-isadora/
    Buon week end

    RispondiElimina
  20. Grande Meggy, hai fatto bene ad affrontare questo discorso fornendo un sacco di consigli utili!
    Baci,
    Coco et La vie en rose - Valeria Arizzi

    RispondiElimina
  21. ahahah sei una grande hai affrontato con sensibilità e spirito un argomento molto molto delicato :D

    www.elisabettabertolini.com

    RispondiElimina
  22. Brava Meggy, utilissimi consigli!
    Purtroppo viviamo in un periodo dove tutto è così complicato, bisogna darsi tanto da fare e avere anche una bella dose di fortuna!
    Un bacio dolcezza!
    Paola ♡
    PollywoodbyPaolaFratus

    RispondiElimina
  23. guida utilissima amica mia,mi mancavano tanto i tuoi post,un bacione grande <3

    RispondiElimina
  24. Davvero ottime queste dritte :)

    Visit my fashion blog: The Style Fever by Mina Masotina

    RispondiElimina
  25. Mi permetto di uscire un attimo dalla sfera di spensieratezza che di solito abbraccia il tuo come il mio blog, per sottolineare che contro chi ci definisce "bamboccioni" e per toglierci da questa situazione di continuo precariato avremmo l'arma del voto. Farà vecchio, sarà scontato, sembrerà banale, eppure se non li votassimo quelli che ci chiamano "bamboccioni" e ci tengono precari a vita non sarebbero dove sono ora...

    L'angolo della Casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  26. un post davvero bello il tuo complimenti cara.

    RispondiElimina
  27. super ottimi consigli Meggy di questi tempi fa sempre comodo conoscere nuove opportunità
    un bacione
    Serena

    RispondiElimina
  28. Mi ritrovo tantissimo in quello che hai scritto, di questi tempi è una situazione in cui un po' tutti i giovani si trovano..chi più e chi meno...
    Ottimi consigli comunque!!! Questo post mi è proprio piaciuto.

    RispondiElimina
  29. Che ricordi loro due, molto belle anche le tue parole! Un bacio cara! xoxo D.

    RispondiElimina
  30. Interessante.. a volte servirebbe più concretezza e più umiltà!! Date un occhiata anche a www.buonicoupon.it sembra fatto bene..

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+