venerdì 8 gennaio 2016

Nuove ispirazioni e "Nodi"

Mi lascio cullare dai ricordi, la penna inizia a viaggiare. Scarabocchio e cancello, riscrivo sulle cancellature. L'ordine è tutto mio, l'ordine non fa per me. Appunti incomprensibili per il mondo e spesso incomprensibili anche per me. Con un po' di pazienza assemblo i pezzi e poi li regalo a word che trasforma i miei brutti caratteri in perfetti geroglifici neri, tutti uguali, tutti allineati. 



Scrivere per me è scrivere su carta, al diavolo la tecnologia, volete mettere il gusto di passare la mano sopra le linee calcate da una penna? E poi il tratto che cambia in base all'umore? C'è un mondo dietro un foglio scritto a penna ed io preferisco fare il doppio lavoro piuttosto che rinunciare ad un piacere... Non vi rubo altro tempo, stamattina vi dedico "Nodi" buona lettura a tutti <3 !!!
Nodi 
Quel braccialetto di stoffa sembrava indistruttibile. Era di un tessuto elastico, io ci giocavo sempre. Lo tiravo, lo mordicchiavo ma lui non cambiava di una virgola. 
Il mio polso all'epoca era piccolo, piccolo com' è tuttora. 
Non è cambiato niente.
Quel bracciale regalatomi da mio nonno era sempre stato grande per me.
“Lo vuoi mettere subito?”
Mi piaceva il suo regalo, era prezioso. Rosso fiammante perché il colore rosso porta bene e poi una coccinella d’oro penzolante.
“Stringimelo forte nonno, ho paura di perderlo…Fammi 3 nodi così esprimo 3 desideri!” 
Ero una bambina ed ero piena di desideri. Avevo tanti sogni e mio nonno li conosceva tutti. 
Occhi negli occhi. 
“Grazie nonno, così ti sentirò sempre vicino!” 
Ero gelosa di quel bracciale, ogni tanto mi capitava di accarezzarlo. 
Per me aveva una vita, quel bracciale aveva un'anima. 
Con gli anni il tessuto iniziò a logorarsi, si era affinato tanto e in una fredda notte primaverile, di colpo si spezzò. Quel filo sottilissimo ed elastico ai miei occhi appariva indistruttibile, ero troppo piccola per potermi accorgere della sua fragilità. Senza di lui tutto era diverso, tutto era difficile. 
I primi anni della sua assenza li ricordo con un nodo alla gola, un nodo più stretto di quelli che riusciva a fare lui. Avevo iniziato ad odiare la notte, la notte me lo aveva strappato, la notte me lo aveva portato via, via da me, via e chissà dove. 
Gli occhi iniziano a bagnarsi, si materializzano diapositive del passato. Rivedo lui, disteso, rilassato, sorridente. La mente inizia a correre lontana, percorre attimi, momenti, sguardi e approda lì, si fissa su un negativo bruciato dalla memoria, su quell’istante volutamente sbiadito dalla mia coscienza. 
“Io ci sarò sempre, camminerò al tuo fianco! Tu devi solo farmi una promessa: non permettere mai a nessuno di impedirti di realizzare i tuoi sogni, quelli sono i nostri sogni, ricordi?!”
Quel nodo alla gola si stringe ogni giorno di più. Poi ripenso a lui. Nei momenti bui ripenso a noi. Tante volte avrei voglia di lasciare i miei sogni intrappolati in quei 3 vecchi nodi, ma quella promessa non me lo permette. Spingo l’acceleratore, arranco in salita ma continuo a correre, ostacolo dopo ostacolo, nodo dopo nodo.

42 commenti:

  1. cute bracelet. Have a great weekend

    http://www.amysfashionblog.com/blog-home

    RispondiElimina
  2. Bellissimo il braccialetto, femminile e delicato

    Antonella, Nelslicious.com

    RispondiElimina
  3. Sei riuscita a farmi piangere. Hai un dono!

    RispondiElimina
  4. Troppo carina la coccinella, hai ragione, scrivere su carta ha tutto un altro sapore, regala emozioni diverse!! baci
    Federica - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  5. Che bello leggerti tesoro, riesci ad arrivare nel cuore di chi legge! Bravissima e w i nonni!!
    Baci

    http://www.dontcallmefashionblogger.com

    RispondiElimina
  6. Che carino *_*

    The Cutielicious
    http://www.thecutielicious.com
    Federica

    RispondiElimina
  7. Molto carino il braccialetto e sempre molto belli i tuoi post!
    Un bacione! F.

    La Civetta Stilosa

    RispondiElimina
  8. Riesci puntualmente ad emozionarmi....
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  9. Bello il braccialetto, e bello anche per le emozioni e i bei ricordi che affiorano nella mente e nel cuore!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    RispondiElimina
  10. Mi hai commossa, bellissimo post!
    Maura Elisa
    http://www.stylistlowcost.com/

    RispondiElimina
  11. Ma che carino questo braccialetto!

    XOXO,
    Eleonora
    It-Girl

    RispondiElimina
  12. Bellissime parole! Grazie per aver condiviso con noi questi tuoi ricordi!

    S/ & M_
    http://myhipsteria.wordpress.com/

    RispondiElimina
  13. Molto carino il ciondolo
    Un bacione,
    Mary
    http://fashionsecretsofaprettygirl.blogspot.it/

    RispondiElimina
  14. è la prima volta che capito nel tuo blog, tu sai scrivere e fare centro, è cosa per pochi, ti faccio tanti complimenti e un grosso in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  15. Splendido post così ricco di ricordi legati ad una persona sicuramente speciale con tuo nonno...ti confesso che mi sono scese le lacrime nel leggerlo...quel braccialetto vale tantissimo in quanto dono di una persona che vivrà sempre nel tuo cuore e non ti abbandonerà mai...
    Un forte abbraccio:))
    Rosy

    RispondiElimina
  16. un post molto toccante, il braccialetto è veramente carinissimo!

    RispondiElimina
  17. Che bellissimo post, 6 riuscita a toccare le corde più profonde del mio cuore..complimenti <3

    RispondiElimina
  18. Beautiful post and lovely bracelet!

    http://fashionradi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. cute bracelet <3
    x, Ivana

    www.ivananatashas.com

    RispondiElimina
  20. Quanta emozione nelle tue parole!

    RispondiElimina
  21. Mi hai fatto commuovere, mi piace come scrivi, che carino il braccialetto!
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  22. che meraviglia questi pensieri e le foto...buon inizio! xoxo rita talks

    RispondiElimina
  23. Mi hai fatto piangere tesoro!
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  24. Meggy mi hai emozionato!!
    Hai scritto un racconto bellissimo ho le lacrime agli occhi e per un momento ho pensato anche io al mio bracciale speciale!
    Bellissimo il braccialetto ed anche le foto
    un bacione
    admaiorasemper.website

    RispondiElimina
  25. Non smettere mai di scrivere!sei davvero brava!Eli

    RispondiElimina
  26. sei di una dolcezza unica, mi hai fatto emozionare e assolutamente nooo mai rinunciare ai tuoi sogni, meriti che si realizzino tutti e al più presto :)
    bacini
    www.carmy1978.com

    RispondiElimina
  27. sentimenti puri ed indissolubili...carinissimo il bracciale <3

    RispondiElimina
  28. mi hai commossa e sei riuscita a farmi vivere quello che provi! E le promesse vanno mantenute, quindi non mollare mai!!! :-) A smile please

    RispondiElimina
  29. mi sono emozionato nel leggerti.. non riesco ad aggiungere altro...
    sei una grande e basta..
    www.chepostdici.com
    Klay

    RispondiElimina
  30. Che meraviglioso post. Molto emozionante.

    RispondiElimina
  31. Un posto eccezionale accompagnato da parole profonde e toccanti :-)
    Più che un post questo è proprio un viaggio nel mondo delle favole!!!

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
  32. Che bella la tua storia...e che dolce la coccinella

    RispondiElimina
  33. Ciao Meggy...
    Non ti nego che mentre leggevo, anche io ho rivisto mio nonno, e pochi giorni fa sono 10 anni che non c'è più. Grazie per questo momento

    RispondiElimina
  34. post emozionante e bracciale favoloso, bella la coccinella.

    RispondiElimina
  35. Bellissimo post, ricco di sentimento e di amore!

    RispondiElimina
  36. le tue parole sono meravigliose, così come questo bracciale..mi hai commossa!

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+