venerdì 30 settembre 2016

Con i tuoi occhi

Wind e OgilvyAndMather ci riportano alle cose belle del mondo e così dopo “Papà” e “Una grande giornata”, arriva "Con i tuoi occhi", il corto che poeticamente ci invita a fare un uso corretto della tecnologia. E' vero, puoi catturare un attimo, puoi rivederlo e mostrarlo al mondo, ma certe emozioni non te le riporta indietro proprio nessuno e forse sarebbe meglio viverle con gli occhi spalancati e l'attenzione viva. 

Il piccolo capolavoro di Giuseppe Capotondi mette al centro della scena un gesto, tanto piccolo quanto importante, quello di spegnere il telefono e godersi a pieno la vita. Nella semplicità della sua trama "Con i tuoi occhi" riporta lo spettatore in una dimensione tutta nuova, non è mai scontato il messaggio, lo conosciamo tutti è vero, ma suona un po' come il fischio del treno di Pirandello, c'è un risveglio dell'anima ed una consapevolezza che riprende quota. Tutti sappiamo cosa sarebbe meglio fare, tutti sappiamo che sarebbe bene concentrare la nostra attenzione su quello che abbiamo di fronte oggi, sulle persone che abbiamo accanto in un dato momento, eppure sempre troppo spesso siamo lì a trafficare con lo smartphone mentre la vita, quella vera ci scorre davanti. 
Quante volte abbiamo bruciato un momento per rispondere ad un sms, quante volte abbiamo frantumato un ricordo per portarci via una polaroid o per instagramizzare uno scorcio? Tante, troppe volte. Lo smartphone ormai è un po' come un prolungamento del nostro corpo, siamo ridicoli a volte ed è bene rendersene conto...Vivendo perennemente immersa nella tecnologia sento il bisogno impellente di allontanarla ogni tanto e così i momenti più importanti, quelli che meritano gli occhi puntati me li vivo a telefono spento o al massimo metto il silenzioso. Sparisco spesso e lo faccio volutamente, amo la tecnologia ma amo più la vita e quando attorno a me ho tutto quello di cui ho bisogno non sento la necessità di incastrarmi davanti al display.
E' in quel momento preciso che mi rendo conto della vera essenza delle cose, è in quel momento che tocco con mano le cose importanti, i sentimenti, la bellezza del vivere, quello vero, quello che senti sulla pelle e non potrà mai toglierti nessuno nè darti nessun altro. Una cena in famiglia, un viaggio in macchina, un bacio, una passeggiata al mare, un abbraccio, una chiacchiera sul divano, un caffè, ogni singolo momento è unico e irripetibile e se non possiamo permetterci di allontanarci per troppo tempo dalla tecnologia, almeno utilizziamola nel momento giusto e iniziamo a ritagliarci dei momenti in cui il telefono va messo sotto chiave, abbandonato, perchè la tecnologia è bella, ma non deve sostituire la vita.

Quest'estate ho messo da parte spesso la tecnologia e mi sono accorta di piccolezze, che non sono più abituata ad osservare, ho visto il mondo muoversi diversamente, ho visto sguardi persi sui display e chiacchiere smarrite negli auricolari...Che strani che siamo, abbiamo fame di comunicazione ma ce ne priviamo ogni giorno. Provate a rifletterci, magari ogni tanto disintossicarsi dalla tecnologia e riprendere il contatto con la realtà non ci farà troppo male!
Buzzoole

11 commenti:

  1. Have a great weekend.

    http://www.amysfashionblog.com/blog-home/

    RispondiElimina
  2. bellissima campagna mi piace tanto grazie per averne parlato xoxo rita talks

    RispondiElimina
  3. è vero, siamo talmente presi dalla tecnologia che a volte ci dimentichiamo di vivere. la campagna è molto utile

    RispondiElimina
  4. Dovremmo goderci di più i momenti che viviamo anche se ogni foto e video fatto è un ricordo in più da rivedere e rivivere

    RispondiElimina
  5. Molto bella questa campagna e proprio utile, staccare un po' è necessaro!
    Alessia

    RispondiElimina
  6. Un bel messaggio, sis...se penso a quanto sto incollata allo schermo!!!!! :*

    RispondiElimina
  7. Hai proprio ragione...ormai lo smartphone è il prolungamento del nostro corpo...io in estate mi allontano quasi del tutto dalla tecnologia...e anche se scatto una foto davanti ad un paesaggio, di contro poi rimango li a guardarlo fin quando non si allontana dai miei occhi e dalla mia mente <3

    RispondiElimina
  8. Infatti tutto nella giusta misura.

    RispondiElimina
  9. Una campagna splendida! Ottimo il messaggio. La tecnologia e una cosa meravigliosa ma il troppo stroppia!

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+