giovedì 1 settembre 2016

PrimitivOil: l'essenziale è visibile agli occhi!

Vacanze finite, pile ricaricate e tanta voglia di ricominciare. I buoni propositi come al solito si moltiplicano, Settembre è un po' come l'inizio di un nuovo anno, d'accordo non siamo a Gennaio, ma poco cambia. Si buttano via le brutte abitudini e si cerca di ripartire con la giusta verve. Non è cosi?


Solo pensieri positivi, lo stress lo abbiamo allontanato per bene e poi l'alimentazione ritrova il suo equilibrio, la borsa della palestra riemerge dal dimenticatoio e sentiamo la necessità di volerci più bene. Coccole a volontà. Doni preziosi per la pelle. Lo sappiamo bene che durante l'estate l'abbiamo un po' trascurata, la sentiamo arida, la vediamo un po' spenta e così, ci rimbocchiamo le maniche. Non serve acquistare mille prodotti. Io ve ne consiglio uno che però fa per mille. Conoscete il PrimitivOil? E' dalla terra pugliese che arriva l'antidoto per la nostra bellezza, il PrimitivOil è un olio cosmetico pregiato, una carezza tutta naturale che bacerà viso e corpo, facendoci sentire più belle, giorno dopo giorno.
Le tradizioni del passato e le scoperte del presente si armonizzano, si fondono e danno vita ad un carico di energia per la nostra pelle. Odiate gli oli perché detestate l'effetto unto? Andate serene, il PrimitivOil non unge, potete vestirvi o truccarvi l'istante dopo.
Luminosa, elastica, compatta e idratata in profondità sin dalla prima applicazione, il PrimitivOil mantiene sempre le promesse. Il suo segreto? La combinazione di alcuni selezionatissimi oli essenziali con il vino primitivo, ricco in resveratrolo e dalle proprietà antiossidanti e antiage. 

Vediamo nel dettaglio gli ingredienti del nostro prodotto tutto made in Italy.
Olio di melograno: Lenisce e idrata, è, infatti, ricco di acido alfa-punicico (omega-5), contiene le Vitamine E ed F, oltre a diversi acidi grassi quali l’acido oleico, linoleico, palmitico e stearico. 
Olio essenziale di Palmarosa: Dal cosiddetto Geranio delle Indie si ricava un olio dalla profumazione gradevole floreale e delicata. Previene le rughe, rivitalizza, ha effetti rilassanti e cura la pelle a tendenza acneica. 
Olio di Crusca di riso: Rende la pelle elastica e crea una barriera contro i raggi solari. 
Olio di vinaccioli: Protegge la pelle dall’invecchiamento precoce, dagli agenti atmosferici e dai radicali liberi. Rassoda e stimola la micro-circolazione. 
Olio essenziale di carota: Contrasta i segni del tempo e dona luminosità alla pelle.
Olio di Jojoba, di cocco e di ricino: Grazie a questi tre oli vegetali di alta qualità, il PrimitivOil idrata in maniera profonda senza ungere. 
Vitamina E: Aiuta a preservare il doppio strato lipidico evitando screpolature e aridità dell'epidermide. Svolge, inoltre, azione ossidante e stabilizzante delle membrane.

Vi consiglio sempre di agitare il prodotto prima dell'uso, così siamo certi che le sostanze e i principi attivi si mescolino in maniera omogenea. Dissetate viso e corpo ogni volta che ne sentite la necessità, al mattino appena sveglie è un toccasana. Ho provato anche ad utilizzare l'olio come impacco per i capelli, l'ho lasciato agire durante la notte...E anche i miei capelli dicono grazie. 
Buono e anche tanto bello. Il PrimitivOil si presenta con un packaging elegante e femminile.
La scelta dei colori, il flacone in vetro scuro, lo spago e la ceralacca, rendono il nostro segreto di bellezza tutto da sfoggiare. E poi c'è il contagocce, perché il PrimitivOil è un po' come oro liquido, un elisir prezioso da utilizzare con parsimonia. Bastano poche gocce per un'idratazione profonda e un profumo delicato è pronto ad addolcire il nostro risveglio.

Volete saperne di più? Vi consiglio di seguire il marchio sui maggiori social network e sul Magazine PrimitivOil, dove troverete dritte e consigli beauty. Se poi siete di Bologna o pensate di fare un salto al SANA, il salone internazionale del biologico e del naturale che si terrà dal 9 al 12 Settembre, non perdete l'occasione di entrare a contatto con questa realtà tutta made in Italy. PrimitivOil vi aspetta al Padiglione 25, Stand 129-131.

14 commenti:

  1. Ciao bella!!
    Come stai? Rientrata dalle vacanze?? Ma quanto è stato bello seguire tu e Carla nella vostra avventura con il calessino?? ^_^
    Ummm questo olio cosmetico deve essere veramente buonissimo!! Da provare!!

    Un bacione!

    Ylenia

    RispondiElimina
  2. non lo conoscevo ma uso molto gli oli e sarei molto curiosa di provarlo!

    RispondiElimina
  3. Io sono piena di buone intenzioni, vediamo che combinerò!!! Gli olii sono i prodotti che preferisco e…W il made in italy. :-) A smile please

    RispondiElimina
  4. Sono alla ricerca di un buon olio! Mi sa tanto che proverò questo ;)

    RispondiElimina
  5. Mi ispira tantissimo. Il packaging poi è meraviglioso!

    RispondiElimina
  6. Eccoci di nuovo al nastro di partenza. Buon inizio a tutte!
    Mi hai proprio incuriosita con questo olio. Trovo deliziosa anche la confezione.
    Baci.

    http://www.dontcallmefashionblogger.com

    RispondiElimina
  7. Da amante degli oli non posso perdermi l'occasione di conoscere dal vivo questa meraviglia...mi segno stand e tutto il resto che al Sana non voglio perdermelo!!!

    RispondiElimina
  8. Da provare, a,o i prodotti Bio.

    RispondiElimina
  9. Da come ne parli deve essere davvero miracoloso!! Lo vorrei tanto provare! :D

    RispondiElimina
  10. sembrano interssanti questi olii!

    RispondiElimina
  11. Sono davvero incuriosita da questo prodotto!!!!
    Chiara
    Www.chiaraangiolino.it

    RispondiElimina
  12. Non conoscevo questi prodotti ma sembrano ottimi !
    www.glitterchampagne.com

    RispondiElimina
  13. Wow! Come racconti i prodotti tipici! Mi fai venire voglia di comprarli! Baci

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+