mercoledì 12 ottobre 2016

48 ore di relax tra Lazio ed Umbria

Pianificare una fuga dalla realtà fa bene alla mente e aiuta l'umore. Scegliete la giusta compagnia e già siete a buon punto. Non servirà andare troppo lontano e nemmeno spendere un patrimonio. Siete di Roma o dintorni? Questo itinerario potrebbe fare al caso vostro.



Siete fuori regione? A prescindere sappiate che vi mostrerò luoghi che meritano di esser visitati almeno una volta nella vita, quindi vi consiglio di appuntarveli, perché non si mai.

L'idea di andare alle Cascate delle Marmore, a me ed Ali, ci stuzzicava già da un po', così abbiamo deciso di prendere e partire, abbiamo organizzato il tutto il giorno prima, abbiamo dato un'occhiata a google maps trovato la località più vicina e il posto più conveniente.

Consultare Booking e Trivago è senz'altro utilissimo, poi però bisogna sempre buttare un occhio alle recensioni su Tripadvisor e come ultimo step sbirciare il sito della struttura...Alle volte ci sono delle promo vantaggiose o degli sconticini, proprio come quelle trovate sul sito del Classic Hotel Tulipano, in zona Terni Nord.




Il Classic Hotel Tulipano è un tre stelle: struttura grande, ampio parcheggio gratuito, colazione continentale di rilievo, un ristorante che merita di esser provato, stanze spaziose e pulite, personale sempre con il sorriso e wifi gratuito.What else? In effetti non potevamo chiedere di più, la nostra matrimoniale ci è costata 69 euro prenotando direttamente attraverso l'hotel, c'è infatti uno sconto del 15% sul prezzo di listino. Inviate una mail e in pochi minuti ricevete una risposta dettagliata e cordiale. Alla reception, se avete intenzione di fare un salto alle cascate, potrete poi richiedere un voucher che vi sconta il prezzo dell'ingresso del 50%, basterà esibire il tagliando alle casse per usufruirne. L'ingresso alle Cascate delle Marmore vi costerà così 5 euro a persona anziché 10 euro. Se poi un tuffo in piscina è quello di cui sentite il bisogno, basta chiedere alle receptionist perché Il Classic Hotel ha a disposizione una convenzione con il Tonic Center, con un voucher potrete entrare gratuitamente al fitness center che dista pochi km dalla struttura. Non male, no?



Noi siamo partite da Roma alle 7.30 del mattino, per le 9.00 eravamo già in Hotel, check in effettuato e camera pronta. Dopo aver ritirato il voucher per le Cascate ci siamo dedicate una ricca e ipercalorica colazione, a Terni di bar ce ne sono a bizzeffe, noi abbiamo scelto la Pasticceria Evy, un bel cornettone con panna e si comincia a ragionare.
L'hotel dista dalle Cascate delle Marmore una quindicina di minuti, dovrete poi scegliere tra i due ingressi: Belvedere inferiore o Belvedere superiore. (Per praticità vi lascio il link sul come arrivare alla cascate, non si sa mai!). Noi ci siamo ritrovate al Belvedere superiore, ampi parcheggi gratuiti e poi 2 minuti di fila alle casse. Biglietto fatto si parte per la nostra lunga passeggiata, seguendo le indicazioni dei percorsi. Ce n'è per tutti, per chi vuole faticare e per chi preferisce una passeggiatina senza impegno. Immersi nel verde in una natura incontaminata, si scende tra i sentieri, si ascoltano i rumori della natura e la potenza dell'acqua che si scaraventa a terra.
Davanti ai nostri occhi si apre uno scenario incredibile. La Cascata incanta e crea giochi di luce strepitosi, un arcobaleno appare all'improvviso e tu ti senti protagonista di una meravigliosa fiaba. Nella terrazza che si affaccia di fronte alla Cascata è d'obbligo fermarsi quel giusto che basta per immortalare la bellezza e poi si scende, si arriva al Balcone degli innamorati, li è consigliatissimo un kaiweei perchè l'acqua è gelida e se si vuole godere della vista, quasi sfiorando l'acqua della cascata, si deve mettere in preventivo una doccia megagalattica.
Il gioco vale la candela? Sì, assolutamente. Freschi e con un po' di adrenalina si scende ancora, la cascata regala in ogni angolo panorami che mozzano il fiato. Per i più impavidi poi c'è anche la possibilità di fare Rafting , di certo sarà un'esperienza memorabile. Nella zona ristoro è possibile fare un bel picnic, oppure acquistare un bel paninozzo, qualità stupefacente, fortunatamente non propinano roba da turisti, anzi, diciamo pure pane e salumi di medio-alta qualità. La cascata per qualche ora si blocca, consultate sempre il calendario del rilascio dell'acqua per non perdervi il momento in cui "riaprono" i rubinetti e si percepisce l'impeto della natura, è da brividi!!! Ad un tratto è umano che la stanchezza prenda il sopravvento, ricordatevi che se avete parcheggiato al Belvedere superiore vi aspetterà una faticosa salita, se non ve la sentite optate per la navetta al costo di 1,60 euro a persona.
C'è dell'altro da vedere nei dintorni? Già che ci siete un salto al Lago di Piediluco non potete non farlo. Gustatevi un buon aperitivo ai piedi del lago e lasciate che il silenzio si prenda cura di voi. Per la cena optare per un ristorantino a Terni non è affatto sbagliato, c'è infatti, molta scelta e si mangia divinamente. Noi come al solito consultiamo Tripadvisor e arriva un'altra gioia, questa volta per il palato.
Approdiamo alla Taverna del contadino e ci godiamo tutto il meglio, rapporto qualità-prezzo incredibile, ottima varietà nel menù, servizio impeccabile e sapori del contadino...non potevamo chiedere di più!

Lanostra mini fuga non poteva chiudersi se non con un momento dedicato esclusivamente al relax e cosi, sulla strada del ritorno, per non farci mancare nulla, ci siamo fermati ad Orte...Siete mai stati alle Terme di Orte?Trattasi più che altro di un maxi parco con piscina gigante di acqua termale. Con 10 Euro avete l'accesso alle terme nei giorni feriali e aggiungedoci 5 Euro prendete anche sdraio o lettino. Noi ci siamo trovate benissimo, è sicuramente un' ottima soluzione per una giornata di sole in cui spegnere il cervello e dedicarsi un rilassante break. 


Se siete in procinto di organizzare un bel weekend, prendete nota...o consultate il mio Abecedario per i viaggiatori del Lazio, altre idee vi aspettano :-P

21 commenti:

  1. Sounds like a great outing.

    http://www.amysfashionblog.com/blog-home/

    RispondiElimina
  2. bellissima e vantaggiosa questa "fuga" :)

    RispondiElimina
  3. Che bella questa mini fuga, e tu che bella sei ? :-) Un bacione dolcissima !

    Fashion and Cookies - fashion and beauty blog

    RispondiElimina
  4. Direi che la natura di questi luoghi è un relax per gli occhi, anche solo a vederla in foto!
    Terrò a mente i tuoi consigli, metto tutto nella cartella "viaggi da fare"!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  5. Un posto fantastico per qualche ora di relax!

    Carmelita
    http://www.styleoffmymind.com

    RispondiElimina
  6. Ogni tanto "scappare" fa bene alla mente! Alle cascate delle marmore ci sono stata diverse volte ed ogni volta, arrivare in cima, dove c'è l'arcobaleno è un vero stupore.

    RispondiElimina
  7. Il viaggio perfetto!
    Belle foto!
    Lucia
    http://legallychic.org/outfit-of-the-day-gonna-lurex-sandali-marco-de-vincenzo/

    RispondiElimina
  8. Adoro il modo in cui racconti le tue esperienze e mi hai fatto venir voglia di visitare quei posti. xoxo rita talks

    RispondiElimina
  9. Che bel fine settimana mi hai suggerito, non è poi così lontano da Roma!

    RispondiElimina
  10. Uauuuuu che meraviglia a tutto relax!!!!
    Baci e buon pomeriggio!!!!
    Marta

    www.lagattarosablog.it

    RispondiElimina
  11. voglio partire adesso..anche io ho tanto bisogno di relax, poi che piatti invintati..super!

    Baci

    Alfonsina
    www.styleshouts.com

    RispondiElimina
  12. Che invidia! Un po' di relax è davvero indispendabile

    Carmen
    Il tocco glam

    RispondiElimina
  13. bel posto un pò di relax ci vuole sempre!

    RispondiElimina
  14. Wow fantastico, davvero non male questa vacanza anche se improvvisata e stata organizzata benissimo! Baci Elisabetta

    RispondiElimina
  15. soltanto a guardarle queste foto, il relax discende su di me :D me ho sepre sentito parlare bene delle Cascate delle Marmore, vorrei andarci anche io!

    RispondiElimina
  16. Grazie della segnalazione è un posto che vorrei visitare!

    RispondiElimina
  17. Sono stata alle cascate delle marmore tanti anni fa, ricordo di essermi divertita tantissimo! Ad aver avuto le tue dritte, forse anche di più ;)

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+