martedì 26 settembre 2017

Skincare: come combattere l’azione dei radicali liberi

Spesso sentiamo dire che la necessità per giovani e meno giovani, è quella di combattere i radicali liberi: di cosa si tratta? I radicali liberi sono delle componenti che nascono all’interno di ogni singola cellula, e che possono danneggiare il corpo. Ad esempio, a causa dei radicali liberi la pelle può invecchiare velocemente.

Oppure possono essere favorite patologie molto gravi come quelle cardiovascolari. Le suddette molecole instabili, infatti, attaccano il corpo ossidando le cellule. Ma come possiamo combatterle efficacemente? Con diversi trucchi e con i prodotti ricchi di antiossidanti.

Il primo consiglio è di fare attività fisica, a patto che ci sia bel tempo e in assenza di smog. Basta ad esempio una passeggiata di 30 minuti al giorno. Grazie al movimento all’aria aperta, la pelle respira, espelle le tossine e l’ossigeno aiuta a combattere i radicali liberi. Anche l’esfoliazione è molto importante: eliminare le cellule morte aiuta la pelle a ossigenarsi e a rimpiazzare la superficie cutanea con nuove cellule. Questo consente anche di dilatare i pori, risolvendo problemi come i punti neri causati dall’ossidazione del sebo.

Anche l’alimentazione è fondamentale per combattere i radicali liberi: soprattutto i cibi sani e ricchi di antiossidanti, dato che sono proprio gli antiossidanti i nemici giurati dei radicali liberi, nonché i principali alleati della nostra pelle. Dunque si consigliano soprattutto frutta e verdura fresca o secca. Inoltre, anche il pesce è una magnifica panacea per i mali della pelle. Questi alimenti evitano il fenomeno della glicazione, che fa irrigidire la cute distruggendo l’elastina.

Poi, uno degli step indispensabili per mantenere la pelle giovane, è idratarla a sufficienza: sia utilizzando creme idratanti ma anche e soprattutto, bevendo grandi quantità di acqua. L’idratazione della pelle può essere anche ottimizzata bevendo una spremuta d’arancia ogni giorno: ricca di liquidi, ma anche di vitamina C, ottima contro i radicali liberi. È altrettanto importante intervenire anche dove sono già stati fatti dei danni: ad esempio, i radicali liberi possono causare macchie sulla pelle, una problematica cutanea molto comune che però dovrebbe essere trattata con prodotti appositi e terapie mirate, per schiarire ed eventualmente eliminare le discromie. In questi casi, anche il laser è un ottimo alleato, perché favorisce la ricostituzione del collagene.

Altri rimedi utili per combattere l’azione dei radicali liberi? L’utilizzo della crema solare tutti i giorni, insieme a un contorno occhi ricco di retinoidi. Altrettanto importante è avere uno stato umorale felice: le risate e il buon umore non solo allenano i muscoli facciali mantenendo tonica la pelle, ma producono anche una serie di sostanze ottime per combattere i radicali. Infine, il sonno: è importante dormire bene, per permettere al corpo di sostituire le vecchie cellule.
Questi radicali liberi fanno un po' paura anche a voi? Arggg, non dormiamoci su, prendiamoli di petto e la nostra pelle sarà al sicuro :-)

2 commenti:

  1. che bella sei in questa foto, argomento davvero interessante questo
    un bacione

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+