domenica 19 novembre 2017

Passi comodi con Sorel

Quel passo in più devi farlo, perchè se non osi resterai sempre lì...in quella situazione di stallo che ti dona tranquillità, ma che con un po' di coraggio può trasformarsi e magari donarti quel pizzico di felicità in più. Nei cambiamenti bisogna sempre crederci, prendere le novità come vibrazioni positive che scuotono l'animo e ti portano di fronte al classico bivio.
Strada vecchia o strada nuova? Scegliere la strada nuova non significa quasi mai rinnegare quella vecchia, è piuttosto una scelta intrisa di vita e di voglia di credere nelle cose belle che si nascondono lì dietro, proprio ad un passo da te. E per fare quel passo lì devi essere curioso e devi essere cauto, devi indossare un paio di scarpe solide e devi fare passetti piccoli, che ti permettono di assaggiare il terreno sotto ai tuoi piedi e capire che è solido e che quindi devi andare avanti, ancora e ancora. 



Questa volta ho voluto giocare con le parole ed ho studiato un look in grado di raccontarle. Ogni capo non è lì per caso, è un attore, una metafora della storia che trova forma nello stile. Senza dubbio le Sorel rappresentano le scarpe solide di cui parlavo, sono le scarpe che ti permettono di camminare per ore o scalare una montagna, senza paura e senza patire il freddo. Hanno dei lacci borgogna e neri che spiccano sull'anfibio  e quelli per me sono un po' degli amuleti, perchè il rosso e i suoi derivati portano bene. I miei stivali Conquest Wedge by Sorel (che puoi acquistare qui)hanno poi una zeppa interna che ti eleva e ti fa vedere le cose da una prospettiva diversa, ti senti più sicura e i tuoi passi sono falcate grintose.

Indossare una scarpa alta, ma al tempo stesso comoda quanto una scarpa da ginnastica è senza dubbio il massimo che si possa chiedere, e nonostante la linea sportiva, le Sorel si prestano a look fashion e glam.  Non dobbiamo mai rinunciare a noi e alla nostra femminilità, anche quando dobbiamo premere l'acceleratore, dobbiamo farlo con classe. Siete d'accordo? Ho scelto così di abbinare elementi strong e maschili, da ingentilire con pezzi sensuali e donna, con la D maiuscola. L'abito nero con spacco vertiginoso e la giacca oversize gessata sono due vintage che appartengono all'armadio di nonna, la cravatta, invece è di nonno e il colore riprende i lacci delle scarpe e crea una liason con la pochette nel taschino.




Non ho voluto lasciare nulla al caso, la moda è comunicazione e il messaggio che volevo comunicare doveva essere forte, così ho scelto il bakerboy (l'ho trovato da DVerso) per due motivi: è il cappello del momento ed è un capo con una storia che io ho voluto fare mia: "Sono il capitano di me stesso!". La borsa di Casata Deréves è piccola, ma preziosa  e chi mi conosce sà che ho difficoltà ad indossare mini bag, ma in fondo bisogna portare con sè solo e soltanto l'essenziale, per cui è la borsa giusta per guardare avanti...
Che ve ne pare del mio "outfit con messaggio"? 

Vi piacciono le mie nuove shoes?

13 commenti:

  1. Adoro il tuo outfit!
    Sei stupenda come sempre!
    Un abbraccio e buona domenica!

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Bisogna sempre buttarsi nelle nuove esperienze e a te l'entusiasmo non manca ^_^ in bocca al lupo, continua così ^_*

    RispondiElimina
  3. Adoro le borse piccole, questa è meravigliosa, linee super eleganti e raffinate. Complimenti

    RispondiElimina
  4. A volte è meglio arrischiarsi nella nuova strada e vedere dove ci porta, piuttosto che rimanere sempre sulla stessa. Il fatto che le cose rimangano immutate per paura di una possibile sconfitta, di uno sconvolgimento della propria vita, non vuol dire che sia la strada giusta, a volte bisogna tentare, cambiare e buttarsi nel nuovo. Ps bellissimo l'outfit! :)

    RispondiElimina
  5. Sembrano comodissimi questi stivaletti oltre ad essere molto belli, deliziosa anche la borsa
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Che carini quegli stivaletti, perfetti per l'inverno!

    XOXO

    Cami

    www.paillettesandchampagne.com

    RispondiElimina
  7. Outfit molto personale. Mi piace il modo in cui hai abbinato ciò che appartiene ai tuoi nonni alle scarpe e alla gonna.
    Maryd
    www.sofiailpensierofilosofico.wordpress.com

    RispondiElimina
  8. Le scarpe non rientrano proprio nei miei gusti ma devo dire che sono davvero molto particolari....

    RispondiElimina
  9. ma che bello questo articolo, mi è piaciuto sia il messaggio che l'outfit, stratosferiche anche le tue scarpe!! wow.

    RispondiElimina
  10. Bel look! E le zeppe sono sempre una comodità :-)

    https://www.stylenotes.it/

    RispondiElimina
  11. Mi piacciono moltissimo queste scarpe! le trovo molto dinamiche!

    RispondiElimina
  12. Amo il tuo look, ma mi sono innamorata delle scarpe! :D Le voglio!

    RispondiElimina
  13. Adoro questo tuo look hard! Da vera dura ma con stile! Complimenti ottima scelta tesoro

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+