venerdì 2 marzo 2018

Canestrelli: La ricetta

I canestrelli sono tra i miei biscotti preferiti, da sempre...ma vi giuro che non avrei mai pensato di poterli riproporre in casa. Quella friabilità credevo non fosse replicabile, così come pensavo fosse impossibile ottenere una forma decorosa.

Avete anche voi tutti questi dubbi? Come me siete alle prime armi? Calma, sangue freddo e la ricetta di giallozafferano.it da seguire come la bibbia.
Il risultato sorprenderà voi e anche chi di dolci ne capisce. 
"Ma li avete fatti voi?""Sì zia!"
E se hai il suo benestare non puoi che andarne fiera...e poi diciamocelo, quanto sono instagrammabili con questa spolverata di zucchero a velo? Ok, basta chiacchiere.!
Vi inserisco qui gli ingredienti e il procedimento per ottenere all'incirca 50 canestrelli, abbiamo deciso di dimezzare le quantità proposte su giallozafferano e di sostituire il baccello di vaniglia con l'aroma. 

Ingredienti per 50 canestrelli
- 150 g Farina 00 
- 100 g Fecola di patate  
- 150 g Burro  
- 75 g Zucchero a velo 
- Scorza di limone 
- 3 Tuorli sodi 
- Aroma di vaniglia
- Zucchero a velo

Procedimento:
Per prima cosa mettete a cuocere le uova fino a farle diventare sode. I tuorli sodi sono una delle particolarità della ricetta e sono coloro che andranno a dare fribilità ai biscotti. In una ciotola inserite la farina setacciata, lo zucchero a velo, la fecole e i tuorli precedentemente freddati e sminuzzati.  Aggiugente la scorza di metà limone, il burro freddo a pezzetti piccoli piccoli e l'aroma di vaniglia. Lavorate a mano il composto cercando di amalgamare tutti gli ingredienti tra loro. Se avete una planetaria sarà tutto più semplice, ma vi assicuro che il risultato si ottiene egregiamente anche a mano. Formte un panetto liscio liscio, avvolgetelo in un panno e lasciatelo riposare per un'oretta. 

Una volta passato il tempo utile, non ci resta che stendere l'impasto di uno spessore di circa 1 centimetro. Io vi consiglio di stendere direttamente sulla carta forno, così da evitare di rovinare la forma dei canestrelli. Con lo stampo sagomato intagliate i fiori e poi impastate di nuovo i ritagli. 
Dato che mi avete chiesto in tantissimi tramite messaggi privati sulle ig stories...L'ho trovato su Amazon e mi è arrivato in un giorno, nella confezione ci sono due stampini, quello completo e quello solo fiore, senza foto, per praticità vi lascio il link.
Avete creato i vostri canestrelli? Siamo pronti ad infornare!Preriscaldate il forno e lasciate cuocere i canestrelli, ben distanziati tra loro, a 150° (forno ventilato) per una decina di minuti.Vi consiglio di tenerli d'occhio perchè la cottura non dovrà farli scurire. Lasciateli freddare e poi spolverate dello zucchero a velo.
Uno tira l'altro, sono buoni buoni per un tè delle cinque, ma anche per un colazioncina gustosa.
Avete voglia di cimentarvi nella realizzazione di altri biscottini?
Di seguito vi lascio altre idee, sperimentate e riuscite:

21 commenti:

  1. Complimenti pe rle foto, danno il senso di "buono e goloso" subito! La ricetta non mi sembra molto difficile, proverò quanto prima a riprodurre questi biscotti che adoro!

    RispondiElimina
  2. Nooo fantastici, dobbiamo assolutamente provare a farliii!!!
    Grazie per la ricetta! ;)
    un bacione
    Agnese & Elisa

    http://desiresinstyle.com/

    RispondiElimina
  3. Complimenti, l'aspetto è davvero perfetto :-)

    RispondiElimina
  4. Buoni i canestrelli!! La prossima volta che ci vediamo me ne porti 3 etti?? 😂😂

    RispondiElimina
  5. Ti sono venuti benissimo!

    RispondiElimina
  6. non avrei detto che la ricetta dei miei biscotti preferiti fosse "semplice"

    RispondiElimina
  7. Non avrei mai pensato che le uova sode nell'impasto avrebbero fatto la differenza. Ecco perchè sono così friabili...

    RispondiElimina
  8. Ciao! Grazie per la ricetta. Appena posso cercherò di preparare i canestrelli e ti farò sapere. :)
    Maryd

    RispondiElimina
  9. che belli i tuoi Canestrelli, sicuramente anche buoni! devo procurarmi lo stampo adatto e poi proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  10. Che buoni i canestrelli, me mangiavo tantissimi da bambina. Devo provare a farli io.

    RispondiElimina
  11. Proverò a farli... chissà cosa ne verrà fuori!

    RispondiElimina
  12. Suono buonissimi e mi salvo la ricetta

    RispondiElimina
  13. Dio che bontà, sei molto brava. Io neanche ci provo sono negata!!!
    Francesca.

    RispondiElimina
  14. Ma io adoro le tue ricette sono sempre super gustose!

    RispondiElimina
  15. Sono davvero buonissimi spro di essere in grado e di saperli riprodurre

    RispondiElimina
  16. adoro i canestrelli, giro la ricetta a mio marito che è il pasticcere di casa.....

    RispondiElimina
  17. yummy

    http://www.amysfashionblog.com/blog-home/

    RispondiElimina
  18. Davvero un'innovazione mettere il tuorlo sodo, devo provare assolutamente!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  19. buoniiiii devo provare a farli!

    RispondiElimina
  20. io vado matta per i canestrelli, ne mangerei all'infinito. Ti sono venuti benissimo
    Alessandra Style

    RispondiElimina
  21. adoro i canestrelli!la ricetta da provare assolutamente!

    RispondiElimina

Thanks for visiting Impossibile Fermare i Battiti!
If you like my blog,
Follow me on Facebook//Follow me on Twitter //Follow me on Instagram //Follow me on G+