A Steem For Steel – un futuro d’acciaio per i giovani

11 Aprile 2020


A Steem For Steel – E se il tuo futuro fosse d’acciaio?
Sì ragazza dico a te, a te che stai cercando la tua strada.
Anche a te ragazzo che sogni di poter intraprendere un percorso di studi al passo con i tempi, insomma a voi giovani che state per concludere un ciclo di vita importante, quello della scuola di secondo grado per scegliere come progettare il proprio futuro, insomma, in che modo entrare nella società…

“Cosa vuoi fare da grande?”
Ti sei mai posto questa domanda in maniera concreta?! Sì, lo so…te l’avranno fatta mille volte e avrai dato mille risposte diverse nel corso degli anni. Quello che ti chiedo però è diverso. Ti sei mai auto-domandato cosa vorresti fare da grande? Cioè, cosa sogni per il tuo futuro?
Devi guardarti dentro, senza pensare al pregiudizio degli altri. Ascolta la tua ambizione e metti nero su bianco le tue capacità, su cosa ti senti più forte? Non buttarti con il paraocchi nella direzione della massa, devi iniziare a costruire il primo piano del tuo palazzo e quindi è importante che le fondamenta abbiano solide basi. Il tuo compagno di banco resterà il tuo migliore amico, se vorrai continuerai a vederlo ogni giorno, nel tuo tempo libero, non è detto che dobbiate frequentare la stessa facoltà, non è nemmeno detto che ciò che va di moda ora ti dia un futuro certo, punta a te stesso, scegli in maniera razionale, ma non darti limiti. Apri gli occhi, informati, valuta bene tutte le opzioni possibili, studia le offerte formative, appassionati e buttati se pensi che ne valga la pena.



Vorrei che fosse chiara una cosa: tutto è possibile. In questo periodo così difficile stiamo imparando che il “si può fare” rientra a pieno nelle nostre facoltà; stiamo apprendendo che c’è sempre una via d’uscita, che ognuno può scegliere il proprio percorso e poi deve essere in grado di guardare oltre, dobbiamo saperci reinventare, dobbiamo esser pronti a fermarci, guardarci dentro e poi ripartire con più forza e magari con nuovi mezzi, o utilizzare gli stessi mezzi ma dare loro nuova vita

Dobbiamo essere come l’acciaio, “riciclabili” al 100%, ossia versatili, senza mai perdere l’essenza, la nostra reale natura…Ma su questo ci torniamo perché intanto un fischio del treno mi riporta per un attimo sui banchi di scuola, al mio 5° anno di liceo. Ripenso ai tanti incontri di orientamento, io viaggiavo con la mente e sognavo una facoltà che mi permettesse di sperimentare, condividere, mettermi alla prova e invece niente di tutto ciò esisteva e a pensarci ora, con tutti gli stimoli che la realtà ci offre, mi sembra di parlare di preistoria…Sì, per carità sono passati una cosa come 15 anni, ma insomma, credo che se qualcuno mi avesse anche solo nominato un progetto come A Steem For Steel mi sarei lanciata a capofitto, mi sarei appassionata e avrei tentato con tutte le mie forze.


Cari ragazzi è bene che sappiate che un percorso di studi nelle facoltà scientifiche, le STEEM (Science, Technology, Engineering, Economics, Maths) potrebbe aprirvi orizzonti interessanti. C’è un settore industriale che cerca sempre più professionisti pronti all’innovazione e il progetto “A Steem for Steel” nasce proprio con la mission di aprire ai giovani un futuro professionale fatto di innovazione, design, sostenibilità e condivisione nel settore siderurgico.

Mentre un intero settore industriale cerca sempre più professionisti competenti e pronti all’innovazione, molti giovani non sono informati sulle opportunità che potrebbero avere, e questo è un peccato. Il progetto A Steem For Steel nasce con l’obiettivo di permettere ai giovani di scoprire le reali possibilità che si celano dietro all’acciaio.

Cos’è “A Steem For Steel”?
Un progetto che nasce da un’idea di Raffaella Poggio, Direttore del progetto promosso da Fondazione Marcegaglia e che gode del Patrocinio di Federacciai, l’associazione di categoria che fa capo a Confindustria, AICA – Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico, StemintheCity – l’iniziativa promossa dal Comune di Milano per diffondere la cultura delle STEM e di AIM– Associazione Italiana di Metallurgia. Il supporto tecnologico è fornito da Lenovo, che offre i propri dispositivi smart alle scuole partecipanti. Altri partner dell’iniziativa sono Junior Achievement, che cura la dinamica di coinvolgimento e partecipazione delle scuole, lo studio legale LCA e Riconversider – ente di formazione e consulenza di Federacciai. Media partner Siderweb, portale della community dell’acciaio. L’intero progetto, alla luce degli avvenimenti recenti, è stato ristrutturato ed ha dato vita ad un nuovo filone di contenuti #VulnerabiliMaResilienti attraverso cui comunicare le nuove modalità operative, dare suggerimenti e consigli ai ragazzi, condividere materiali e piattaforme di e-learning utili per formarsi.

Com’ è strutturata questa iniziativa?
A Steem for Steel è stato avviato a gennaio 2020, attraverso l’attivazione di Workshop e incontri di didattica innovativa nelle scuole, per illustrare il progetto e dare un input. In totale sono stati coinvolti 1.200 studenti di 8 istituti superiori di secondo grado in 5 città italiane – Mantova, Napoli, Udine, Verona e Brescia – sedi delle aziende promotrici del progetto, ossia rispettivamente Gruppo Marcegaglia, Sideralba, ABS Danieli Automation, Acciaierie Venete.

In questa fase, il ruolo di queste aziende partner è risultato fondamentale in quanto hanno permesso ai giovani di comprendere l’organizzazione del lavoro e i processi produttivi di un’azienda siderurgica, ma soprattutto le importanti trasformazioni in ottica Industry 4.0 e sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Una selezione di questi ragazzi ha accettato il guanto di sfida per partecipare agli Innovation Camp, 4 contest di una giornata, nelle sedi delle aziende promotrici. Le prime due tappe, Napoli ed Udine, si sono svolte con grande successo.
Causa Covid19 le tappe live previste nelle città di Mantova e Padova sono state trasformate in attività da remoto. Gli studenti, divisi in gruppi di 5, sono chiamati a lavorare dandosi ruoli e obiettivi come se fossero una media agency per elaborare una campagna di comunicazione social incentrata sui temi dell’economia circolare. Una giuria qualificata, composta dal top management dell’azienda ospitante e da esperti autorevoli del settore e della comunicazione, valuterà le soluzioni elaborate e decreterà i vincitori sulla base dei seguenti criteri: innovazione e originalità della proposta di campagna, aderenza al tema e sostenibilità, qualità della presentazione, spirito di gruppo.
L’obiettivo è far uscire da ogni Innovation Camp un team vincitore che potrà accedere alla sfida finale, ossia la Steel League, la competizione nazionale nella quale si sfideranno i team migliori delle 4 città creando contenuti sui social su temi del settore siderurgico quali innovazione, sostenibilità ambientale ed economia circolare. Durante la gara, ad affiancare i team ci saranno tutor aziendali e influencer.
Una giuria di professionisti decreterà la vittoria di uno dei team in gara. A tutti i partecipanti verranno assegnati crediti accademici e premi tecnologici; per il team vincitore, il docente e la scuola sarà riconosciuto un premio speciale.

Qual è l’obiettivo principale di questo progetto?
Informare e formare gli studenti delle scuole superiori italiane sulle tante e differenti opportunità di lavoro che le lauree STEEM possono garantire, accompagnarli quindi attraverso attività pratiche e laboratoriali, a scegliere un percorso di studi universitario e/o di specializzazione che li introduca a questo mondo.
La metodologia utilizzata è la project-based learning e attraverso questa modalità gli studenti stanno scoprendo le trasformazioni che sta vivendo questo settore, da sempre trainante per l’economia italiana.
Se pensate che sia uno sbocco interessante solo per i maschietti, non posso far altro che smentirvi, sono tanti gli esempi di donne che ce l’hanno fatto e si spera che in un futuro non troppo lontano, la quota rosa aumenti, grazie anche a questo progetto.

L’Italia ha bisogno di spiragli di luce e di possibilità, dobbiamo limitare in ogni modo la fuga di cervelli dall’Italia. I talenti vanno coltivati, stimolati e sostenuti…Quindi sostengo fortemente questa iniziativa, nella speranza che tanti altri settori prendano come esempio A Steem For Steel, per offrire ai giovanissimi possibilità per un futuro professionale.

Voi cosa ne pensate?

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply ปั้มไลค์ 13 Aprile 2020 at 10:24 AM

    Like!! Great article post.Really thank you! Really Cool.

  • Reply ทิชชู่แอลกอฮอล์ 13 Aprile 2020 at 10:37 AM

    A big thank you for your article.

  • Reply แผ่นกรองหน้ากากอนามัย 13 Aprile 2020 at 10:56 AM

    A big thank you for your article.

  • Reply Packers And Movers Bangalore 9 Maggio 2020 at 9:36 AM

    Packers And Movers Bangalore Local Household Shifting Service, Get Free Best Price Quotes Local Packers and Movers in Bangalore List, Compare Charges, Save Money
    And Time @ Packers And Movers Bangalore

  • Reply coach outlet 10 Maggio 2020 at 8:23 PM

    I want to express my thanks to you just for rescuing me from this particular matter. As a result of looking out through the world wide web and coming across basics that were not powerful, I was thinking my life was over. Living without the solutions to the difficulties you’ve solved by means of the short article is a critical case, and the ones that might have badly affected my career if I hadn’t discovered your blog post. Your main knowledge and kindness in handling all the details was very helpful. I don’t know what I would’ve done if I had not come across such a thing like this. I am able to at this point look ahead to my future. Thank you so much for this skilled and result oriented guide. I will not think twice to refer the website to any person who would like guidance on this subject.

  • Reply birkin bag 17 Maggio 2020 at 9:48 AM

    My spouse and i have been so thankful that Michael managed to conclude his survey from your ideas he made through the web page. It is now and again perplexing just to always be handing out tips and hints men and women might have been making money from. So we discover we’ve got the writer to appreciate because of that. The type of explanations you have made, the straightforward website menu, the relationships you make it easier to engender – it’s most astonishing, and it’s really assisting our son and the family do think this issue is enjoyable, and that is exceptionally essential. Many thanks for everything!

  • Reply birkin bag 22 Maggio 2020 at 8:35 PM

    Thank you for each of your work on this web page. My daughter enjoys making time for research and it’s really easy to see why. Most people hear all concerning the lively medium you offer effective guidelines by means of this web blog and as well attract contribution from people on this subject matter plus my princess is in fact being taught a lot of things. Enjoy the remaining portion of the year. You are carrying out a superb job.

  • Reply yeezy boost 25 Maggio 2020 at 7:14 AM

    I and my pals were checking out the nice secrets and techniques from the blog and then all of a sudden came up with a horrible feeling I had not expressed respect to the website owner for those tips. These ladies came totally stimulated to study them and already have without a doubt been loving these things. Appreciate your truly being indeed kind as well as for selecting certain superior ideas most people are really wanting to discover. My very own honest apologies for not expressing gratitude to you earlier.

  • Reply adidas yeezy 30 Maggio 2020 at 1:01 AM

    I intended to compose you one very little observation to give many thanks once again for all the great suggestions you’ve provided on this website. It’s certainly unbelievably generous with you to supply unreservedly what a few people would’ve advertised for an e-book to help make some dough on their own, certainly considering the fact that you could have done it in the event you considered necessary. Those concepts likewise worked as a good way to comprehend many people have a similar desire much like mine to grasp lots more concerning this problem. I know there are numerous more pleasurable times in the future for individuals who start reading your blog.

  • Reply nike air max 270 1 Giugno 2020 at 8:10 PM

    Thank you for your own labor on this blog. Kate take interest in conducting internet research and it’s really easy to understand why. A lot of people know all regarding the lively tactic you present effective tips and tricks via the web site and in addition invigorate response from visitors on this matter and our favorite daughter is truly becoming educated a whole lot. Have fun with the rest of the new year. You are performing a fabulous job.

  • Leave a Reply